Una vacanza perfetta con i propri bambini: la spiaggia bandiera verde di Gallipoli

Vacanza a Gallipoli

Quando si tratta di organizzare le vacanze, le mamme e i papà di tutta Italia, oltre a cercare le famose bandiere blu, che indicano la qualità della spiaggia, cercano le bandiere verdi. Questa indicazione fa riferimento alle spiagge migliori per i bambini. A selezionare queste spiagge sono un team di pediatri italiani, che selezionano quelle ideali per i bimbi, che siano incontaminate, sicure e sane. La classifica stabilita ha visto primeggiare le regioni che offrono coste bagnate da mari puliti e con un ambiente naturale incontaminato, come le bandiere blu.

Le bandiere verdi, tuttavia, richiedono in più che il lido abbia una spiaggia di sabbia (non scogli o ciottoli), un ampio arenile, ombrelloni ben lontani l’uno dall’altro, la presenza di guardaspiaggia, acqua bassa vicino alla riva, servizi, attività per cibo e bevande, parchi giochi e intrattenimento per i più piccoli. A soddisfare questi requisiti in Italia ci sono 83 località, fra queste c’è la bella Gallipoli, in provincia di Lecce, nella terra pugliese. Le sue spiagge sabbiose, le pinete ombrose, i fondali degradanti gli hanno permesso di essere contrassegnate come perfette per i più piccoli.

Dov’è meglio alloggiare: case vacanze Gallipoli

La Puglia è una delle mete più gettonate dalle famiglie, per le sue spiagge splendide e a misura di bambino, fra cui spicca la bandiera verde di Gallipoli. Per trovare un bell’alloggio e non farsi trovare impreparati in primavera, è sempre opportuno prenotare con anticipo, quindi anche ora è un momento perfetto per avere ampia scelta. Per una famiglia con bambini la cosa migliore è prenotare una delle case vacanze Gallipoli, per due motivi importanti: il primo è il risparmio, il secondo è la libertà. Con dei bambini la cosa migliore, infatti, è poter fare riferimento ad una struttura che dia piena autonomia e spazio in cui giocare e trascorrere del tempo, cosa che una stanza d’albergo non può di certo dare.

Se, infatti, capita un giorno di pioggia si deve avere un posto in cui giocare a qualcosa o guardare la tv tutti insieme; se a mezzanotte i bambini hanno fame, occorre avere una cucina a disposizione. Questi sono solo un paio di esempi, ma si sa che con i bambini le situazioni in cui occorre autonomia sono tante e diverse. Le case vacanze quindi sono la scelta migliore con dei bambini. In gruppo oltretutto il prezzo è sicuramente molto più conveniente di quello di un hotel, anche più scomodo.

Cosa fare a Gallipoli con dei bambini: non solo mare

Una vacanza a Gallipoli è l’ideale per la famiglia perché le spiagge sono tante e diverse, ce n’è una diversa per ogni giorno. Queste sono ben attrezzate, ampie e ideali per i bimbi perché l’acqua è bassa e i fondali sabbiosi: le giornate si possono quindi trascorrere in tranquillità fra bagni, tintarella, passeggiate nella pineta e tappe gelato al bar. Diversi bagni mettono anche a disposizione dei piccoli il babyclub o delle aree dedicate ai giochi. Sulle spiagge pugliesi insomma, il divertimento è assicurato.

Per spezzare le giornate di sole la cittadina ha comunque molto da offrire. Si può infatti fare una visita al castello, passeggiare per il borgo antico in centro, visitare l’antica biblioteca, fare un giro con il trenino nel centro storico, andare a vedere il mercato ittico al porto o andare al parco acquatico.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top