Trading online: sei sicuro di sapere tutto?

Fare trading online

Esistono due categorie di persone, quelle che fanno trading online e quelle che non lo fanno. Molte persone, in effetti, ignorano completamente anche l’esistenza del trading e quindi non si pongono il problema. Con questo articolo ci vogliamo però occupare di coloro che fanno trading online perché molto spesso non lo fanno nel modo giusto. Purtroppo coloro che fanno trading sono colpiti comunemente da una sindrome pericolosa: pensano di sapere tutto e di non avere nulla da imparare.

Sbagliato: chi fa trading online deve assolutamente avere chiaro in mente che non si finisce mai di imparare. Anche colui che ha guadagnato milioni di euro facendo trading sui mercati finanziari può sempre imparare qualcosa. Anzi, queste persone guadagnano così tanto proprio perché tengono sempre presente che devono evolvere e imparare sempre.

Trading online: opinioni

Ma da cosa nasce questo atteggiamento sbagliato verso il trading? Purtroppo nasce da opinioni sbagliate. Chi crede, ad esempio, che il trading online sia una specie di grande lotteria dove è facile fare soldi, non avrà alcuno stimolo a studiare e impegnarsi. Queste persone credono che sia più che sufficiente aprire un conto su un buon broker, fare un deposito anche piccolo e si comincia a guadagnare. Non funziona così: è vero che ci vuole un buon broker per guadagnare, è vero che si può guadagnare anche partendo da un capitale veramente piccolo, ma le cose non sono così semplici. Non è che si apre il conto e si guadagna. Si guadagna se si fanno operazioni sui mercati che vanno in profitto. E questo si può fare solo se si conoscono bene le tecniche per predire l’andamento del mercato stesso.

Ma allora come fanno tutti i trader principianti che riescono comunque a portare a casa guadagni molto interessanti? Fare previsioni sul mercato non è così difficile, anzi, se si usa la testa può anche essere facile. Ma è fondamentale studiare e capire i meccanismi di base, le strategie e le tecniche.

Il trading online richiede sacrificio, tempo, può causare persino litigi in famiglia. Pensiamo a chi ha già un lavoro e la sera, tornato a casa, dedica qualche ora allo studio delle tecniche di trading, magari per seguire uno dei webinar che i migliori broker organizzano proprio in serata. Ebbene, questa persona non solo sta sacrificando il suo tempo libero ma rischia anche di entrare in conflitto con la propria compagna o compagno di vita. Tuttavia i suoi sacrifici saranno quasi sicuramente ripagati con gli interessi quando comincerà a guadagnare davvero. E la maggior parte delle persone che fanno trading seriamente riesce poi a ottenere buoni guadagni.

A proposito di opinioni sul trading online, è opportuno ricordare anche un’altra opinione purtroppo molto diffusa e cioè quella che il trading online sia una truffa. Ebbene, il trading online non è affatto una truffa, è un modo di investire sui mercati finanziari. È vero, ci possono essere dei broker che truffano i clienti ma è molto facile riconoscerli ed evitarli.

I broker autorizzati, infatti, sono controllati costantemente dalla CONSOB e non possono quindi truffare i clienti. I broker non autorizzati CONSOB invece sono pericolosi perché nessuno li controlla. Chi vuole evitare di essere truffato non deve evitare di fare trading, deve semplicemente evitare di iscriversi a broker non autorizzati.

La simulazione del trading online

Per coloro che vogliono imparare il trading online è importante fare un po’ di esercizio, grazie alle piattaforme demo che i migliori broker mettono a disposizione. Una piattaforma demo di trading online può sempre aiutare a capire alcuni meccanismi di base e può anche aiutare ad entrare in sintonia con la piattaforma. Attenzione però: la simulazione non aiuta a diventare davvero esperto, quindi non è nemmeno consigliabile impiegarci troppo tempo.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top