Cagliari Calcio: presentato il portiere Gabriel Vasconcelos Ferreira

Gabriel al Cagliari Calcio

Tanta umiltà e voglia di dare una mano alla squadra: così si è presentato al Cagliari Gabriel Vasconcelos Ferreira, nuovo acquisto rossoblù. Il giovane portiere brasiliano, classe 1992, ha ricevuto una splendida accoglienza da parte dei compagni. “Sono stati tutti molto gentili, non solo i miei connazionali: con loro e anche con Bruno Alves c’è un’affinità linguistica, con gli altri portieri l’affinità è di ruolo, dunque sono quelli con cui ho parlato di più sino a questo momento. I primi allenamenti con Rafael e Roberto Colombo sono stati ottimi: ci incoraggiamo e aiutiamo l’un l’altro”.

Non ha avuto dubbi nel scegliere il Cagliari Calcio: “Tutti coloro con i quali ho parlato mi hanno consigliato la Sardegna. Ho accettato con entusiasmo”.

Ha visto il Cagliari in azione al ‘Meazza’ domenica scorsa. “La mia impressione è stata più che positiva. Avevo sentito parlare di una squadra che subiva troppo, ma in fin dei conti il Milan non ha creato moltissimo. Ho ammirato un Cagliari compatto, deciso a fare risultato e punito solo da un episodio sfortunato a tre minuti dalla fine. Poi i numeri dicono che bisogna lavorare per prendere meno gol: dobbiamo parlare, capirci e migliorare tutti insieme”.

Chi è il nuovo portiere del Cagliari Calcio

Campione sud-americano e Mondiale con la maglia del Brasile Under 20, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra, grande protagonista della straordinaria promozione in Serie A del Carpi; a nemmeno 25 anni, Gabriel vanta un palmares di tutto rispetto. Per lui è stata utile anche la breve esperienza al Napoli, seppure non fortunata sotto il profilo calcistico. “Ho avuto la fortuna di lavorare con un allenatore come Sarri e un collega come Reina: una bella opportunità che mi è servita per crescere”.

I suoi modelli sono stati Julio Cesar e Dida. Curiosamente ha esordito in Nazionale ancora prima di debuttare in campionato. Ha scelto il numero 28 e fa parte degli Atleti di Cristo (“La fede mi dà serenità, poi siamo tutti esseri umani, soffriamo e gioiamo”). Gabriel è pronto per cominciare la nuova avventura. Domenica c’è il Genoa. “Una squadra tosta, che gioca un calcio intenso. Ci stiamo preparando bene, abbiamo tanta voglia di sfruttare l’impegno casalingo per migliorare la striscia positiva al Sant’Elia”.

Foto: © CagliariCalcio.com



Potrebbero interessarti anche

Top