Video Ergo Sum

I Have a Dream traduzione e video

Il sogno di Martin Luther King cinquant’anni dopo

Il sogno di Martin Luther King cinquant’anni dopo

Sono passati cinquant’anni dal 28 agosto 1963, quando – davanti al Lincoln Memorial nel National Mall di Washington – il pastore protestante Martin Luther King, Nobel per la pace nel 1964, pronunciò il celebre e storico discorso I Have a Dream, dopo una marcia di protesta contro il razzismo, per la libertà e i diritti civili. I Have a Dream

maria lai

Un’ora con Maria Lai, inventata da un Dio distratto

«L’arte ormai è diventata soltanto un problema di valori economici. Ogni artista punta al successo, come se il fine dell’arte fosse il successo. Il fine dell’arte per l’artista è una risposta alle sue inquietudini, e per la cultura è un modo di portare l’arte alla conoscenza e scatenare energie.» Maria Lai, la più importante artista

ilaria alpi e miran hrovatin

Chi ha ucciso Ilaria Alpi e Miran Hrovatin?

E perché? Questa è la storia di due giornalisti che amavano il loro mestiere, che sapevano farlo bene e che volevano farlo fino in fondo. Per la gente, per la verità e per la giustizia. E che nel fare questo, sono morti. Sulla vicenda di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin si è parlato molto e il Parlamento ha creato

pasolini

Pasolini secondo Pier Paolo

Un documentario di 20 minuti sulla figura di Pier Paolo Pasolini, nato il 5 marzo di 91 anni fa. Questa è una breve testimonianza della vita del poeta, regista, intellettuale italiano, raccontata con le immagini delle borgate romane protagoniste di alcune sue opere e con un’intervista a Pasolini stesso: «La storia della mia vita –

Michael Jordan Chicago Bulls

Lo chiamavano His Airness

Michael Jordan, il più grande cestista di tutti i tempi, ha compiuto ieri 50 anni. Michael Jordan ha giocato in NBA dal 1984 al 2003, con qualche ritiro qua e là. Con i Chicago Bulls e il suo fedele amico Scottie Pippen, ha vinto per sei volte il campionato NBA, in due three-peat; con Larry Bird,

Rita Levi-Montalcini

Rita Levi-Montalcini: “il mio scopo era la curiosità”

Rita Levi-Montalcini (Torino, 22/04/1909 – Roma, 30/12/2012) «Può sembrar strano che una persona che ha vissuto quasi un secolo pensi al futuro, ma a me non interessa affatto sapere come e quando morirò; quello che può rimaner di me sono i messaggi che mando, basati sulla conoscenza.» «Io non vedo difficoltà a realizzare un connubio

Call Me Kuchu, essere gay in Uganda

Call Me Kuchu, essere gay in Uganda

Katherine Fairfax Wright e Malika Zouhali-Worrall sono state in Uganda per un anno e mezzo e hanno raccolto le storie di chi, laggiù, lotta per i diritti degli omosessuali. Hanno seguito, in particolare, la figura più importante della comunità LGBT ugandese: David Kato, insegnante e attivista classe 1964. Dopo circa un anno di riprese, però,

La Duce Vita

La Duce Vita è “un racconto che evoca l’Italia di ieri e racconta l’Italia di oggi.” Predappio, comune della provincia di Forlì-Cesena, è una città “normale” per 362 giorni l’anno, ma nei rimanenti tre giorni (28 aprile, 29 luglio e 28 ottobre) torna a essere “la città del Duce”. Il 29 luglio del 1883, infatti, nella

Napoli, il bacio del Padrino

Speciale Premio Ilaria Alpi: Napoli, il bacio del Padrino. I boss della camorra acclamati dalla folla, nel quartiere Barra.   Dopo Mare Deserto e Spazzatour, il nostro Speciale Premio Ilaria Alpi prosegue con un altro documento audiovisivo, tanto importante quanto sconcertante. Il 26 novembre 2011, viene pubblicato su L’Espresso un servizio di Claudio Pappaianni e Andrea

Spazzatour, dove finiscono i rifiuti italiani?

Spazzatour, il viaggio dei rifiuti tossici dall’Italia alla Cina. Il 20 novembre 2011, in chiusura della trasmissione Report, è andata in onda l’inchiesta di Emilio Casalini sul traffico illegale di rifiuti, intitolata Spazzatour. Tonnellate di materiale, spesso tossico, che spariscono dal nostro paese – comprate da intermediari che modificano i codici del rifiuto e lo trasformano,

Mare Deserto, i migranti lasciati morire dalla Nato

Speciale Premio Ilaria Alpi: Mare Deserto. È il marzo del 2011, la Nato ha attaccato Gheddafi. In Libia è appena iniziata la guerra. 72 migranti, tra cui una ventina di donne e due bambini, si imbarcano verso Lampedusa. Durante la traversata nel Canale di Sicilia, il gommone finisce in avaria. Ma, nonostante la richiesta di

ilaria alpi

Ilaria Alpi – Il più crudele dei giorni

I vincitori del premio intitolato a Ilaria Alpi e il film documentario sugli ultimi giorni della giornalista italiana e del suo operatore, Miran Hrovatin, uccisi a Mogadiscio nel 1994. L’8 settembre si è conclusa la XVIII edizione del Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi. I vincitori, scelti da una giuria presieduta da Italo Moretti e composta da importanti giornalisti

generale dalla chiesa

La morte del Generale dalla Chiesa, documentario

La morte del Generale dalla Chiesa, della moglie Emanuela Setti Carraro e dell’agente di scorta Domenico Russo, nel documentario de La Storia siamo noi di Giovanni Minoli. Palermo, 3 settembre 1982. Ore 21 circa. Il Prefetto Carlo Alberto dalla Chiesa e la moglie Emanuela Setti Carraro stanno per recarsi in un ristorante. Prima di uscire, telefonano

Maria Montessori, una rivoluzione per l’infanzia

Il 31 agosto 1870, nacque a Chiaravalle Maria Montessori, la più grande pedagogista italiana. Scienziata, medico, educatrice, celebre per il metodo che prende il suo nome ed è tuttora utilizzato in centinaia di scuole nel mondo. Fu una delle prime donne laureate in medicina in Italia, nel 1896. Conosciuta anche per le lotte femministe e per l’impegno sociale e scientifico

Draquila – l’Italia che trema

Dopo il fotoreportage e l’infografica, torniamo ad occuparci de L’Aquila. Ciò che proponiamo questa settimana è un documento importante, drammatico, che parte dalla tragedia del terremoto e finisce con l’indagare sulle politiche che muovono i fili delle emergenze, e dei cosiddetti “grandi eventi”, gestite dalla Protezione Civile. Un quadro inquietante che porta alla luce verità

Life in a Day, la vita in un giorno

La storia di un giorno sulla Terra.   Life in a Day, in italiano La vita in un giorno, è il primo “social movie” della storia: ovvero, il primo film completamente girato in crowdsourcing, con il contributo degli utenti di Youtube. Un vero e proprio esperimento cinematografico – prodotto da Youtube, Ridley e Tony Scott e diretto dal regista premio

Il corpo delle donne, la rappresentazione femminile in tv

La settimana scorsa abbiamo inaugurato una nuova rubrica dedicata a quei contenuti audiovisivi – documentari o, più in generale, “documenti filmati” – di cui la rete è ricca e che riteniamo debbano ottenere la visibilità che meritano. Il documentario che abbiamo deciso di segnalare questa settimana è Il corpo delle donne di Lorella Zanardo. Si legge

2 agosto 1980: la strage di Bologna

Strategia della tensione: la strage di Bologna

Oggi inauguriamo una nuova rubrica che pensiamo rispecchi in pieno quel “dar eco alla notizia” che abbiamo scelto come sottotitolo del nostro blog. Partendo dal presupposto che nessun mezzo di comunicazione sia più potente di quello audiovisivo per rendere immediata la ricezione delle informazioni, abbiamo deciso di segnalare con cadenza periodica – ancora da stabilire,

Top