Archivio del tag: john deacon

QUEEN – guida intergalattica per aspiranti fan #14

QUEEN – guida intergalattica per aspiranti fan #14

Il 23 novembre 1991, Freddie Mercury rilasciò un comunicato stampa in cui, dopo le insinuazioni della stampa e i timori dei fan, confermava di aver contratto l’AIDS. In seguito alle congetture della stampa nelle ultime due settimane, desidero confermare che sono risultato positivo all’HIV e ho contratto l’AIDS. Ho ritenuto opportuno mantenere privata questa informazione

QUEEN – guida intergalattica per aspiranti fan #13

INNUENDO, 1991   Poco dopo l’uscita di THE MIRACLE, i Queen tornarono in studio. Le condizioni e la malattia del loro frontman non potevano più essere ignorate: era iniziato per lui un declino inarrestabile che, incredibilmente, non limitò mai la sua voce – anzi, in INNUENDO sembra ancora più limpida! – né la sua forza

QUEEN – guida intergalattica per aspiranti fan #11

A KIND OF MAGIC, 1986   Nell’85 i Queen si ritrovarono a far parte di quel maestoso progetto, nato da Bob Gedolf – definito da Freddie “la Madre Teresa del rock ‘n’roll” (p. 139 di “Freddie Mercury, Parole e pensieri”) –, che fu il LIVE AID. Vi parteciparono, salendo sul palco di Wembley alle 18.00

QUEEN – guida intergalattica per aspiranti fan #10

 THE WORKS, 1984   Siamo ancora nel pieno degli anni ’80, i suoni elettronici e il settaggio (osceno) della batteria permangono e pervadono ancora l’undicesimo album dei Queen, ma si torna almeno a generi più consoni ad una rock band. Radio Ga Ga è il primo brano. Comincerei a parlarne dal significato di “ga ga”,

QUEEN – guida intergalattica per aspiranti fan #7

JAZZ, 1978 Siamo giunti a JAZZ e, quindi, siamo ormai a metà del nostro viaggio nell’universo delle Regine. Questo è il settimo album, in sette anni di carriera, ma non fatevi spaventare dal nome: contiene di tutto, come ogni LP dei Queen, tranne il jazz. Contiene anche la mia canzone preferita di quand’ero bambina: Bicycle

QUEEN – guida intergalattica per aspiranti fan #3

SHEER HEART ATTACK, 1974   Uscito lo stesso anno di QUEEN II, quest’album non era originariamente previsto. I Queen, infatti, erano in tournée negli Stati Uniti, come spalla dei Mott The Hoople, quando Brian scoprì di avere l’epatite. Dopo solo un mese, il tour era saltato: e ora, come li passiamo questi mesi di blocco

QUEEN – guida intergalattica per aspiranti fan #2

QUEEN II, 1974 (Sì, l’originalità dei titoli degli album di quegli anni è sorprendente!) Il secondo album non dista molto dal primo, tranne, forse, per la ancor maggiore regalità dei brani. E Freddie ne parla così: «Non c’era alcun significato profondo nell’album, non era un concept. Quando lo registrammo, nacque per impulso. Avevo una canzone,

QUEEN – guida intergalattica per aspiranti fan #1

Nota storica per iniziare: i Queen si formano nel 1970 a Londra, dall’amicizia di Freddie Mercury (nato Farrokh Bulsara) con i membri, Brian May e Roger Taylor, di un precedente gruppo chiamato Smile. Dal 1971 la formazione si completa con l’arrivo del bassista, John Deacon. Da allora, fino alla morte di Mercury nel ’91, la