Archivio del tag: diritti gay

Persecuzione omosessuali in Cecenia

Persecuzione omosessuali in Cecenia: “Il Governo italiano prenda una posizione”

Persecuzione omosessuali in Cecenia: “Il Governo italiano prenda una posizione”

Dopo l’audizione del direttore del Russian LGBT Network, Igor Kochetkov, e dell’attivista italiano di Certi Diritti e All Out, Yuri Guaiana, al Comitato Diritti Umani della Camera dei Deputati ieri e al Senato l’altro ieri, i due rami del Parlamento hanno iniziato a discutere su come far prendere al Governo impegni più stringenti sui crimini

Certi Diritti: “Le parole del sindaco di Treviso sviliscono il patrocinio al Pride”

L’ottima notizia della concessione del patrocinio comunale al Pride di Treviso, che ospiterà la manifestazione per tutto il Veneto, è stata immediatamente inquinata dalle dichiarazioni del sindaco Giovanni Manildo, secondo il quale “Il corteo dovrà svolgersi però secondo i valori del rispetto, della sobrietà e della continenza dei modi di espressione, lontano quindi dall’utilizzo di provocazioni

pietro grasso

I Radicali scrivono a Grasso: “Basta offese alla dignità delle persone LGBTI nel dibattito in Senato”

L’Associazione Radicale Certi Diritti ha scritto oggi al presidente del Senato Pietro Grasso per chiedergli di prendere posizione contro le offese alla dignità delle persone LGBTI che vengono ripetute in aula durante il dibattito sul ddl Cirinnà. “Non a favore o contro il ddl, non a favore o contro l’omosessualità, ma a favore della nostra

Simbolo #svegliatitalia in favore del ddl sulle unioni civili e la stepchild adoption

Appello ai partiti e ai senatori: “Irricevibile una legge senza stepchild adoption”

In relazione ai retroscena giornalistici sulle scelte interne al PD e alle notizie provenienti dal Movimento 5 Stelle di queste ore, che lasciano presagire la possibilità di una legge sulle unioni civili approvata senza la stepchild adoption, le associazioni lgbt unite ribadiscono che il testo attuale è già un compromesso rispetto alle rivendicazioni del movimento

Gaycation di Ellen Page

GAYCATION, il documentario realizzato da Ellen Page

Il 29 febbraio arriverà negli Stati Uniti il canale tv via cavo di VICE, la rivista internazionale fondata nel ’94 in Canada. Il nuovo canale, chiamato VICELAND, si propone di portare 24 ore su 24 contenuti originali, molti dei quali in formato seriale, secondo la tradizione di VICE (per farvi un’idea di cosa si intende per

Simbolo #svegliatitalia in favore del ddl sulle unioni civili e la stepchild adoption

Unioni civili, Cirinnà: “Voto unanime grande risultato di unità”

“La riunione di oggi è stata un passo davvero importante. Il gruppo del Pd ha deciso all’unanimità che il voto a favore delle unioni civili è ormai un punto irrinunciabile. Bene ha fatto il presidente Zanda a sottolineare che il Pd non chiederà il voto segreto perché le sue posizioni sono chiare. Giovedì il Pd

Le foto della manifestazione #svegliatitalia a Savona

Le foto di #svegliatitalia a Savona

Un milione di persone per 100 piazze: è questo il risultato della grande manifestazione #svegliatitalia, organizzata in tutto il Paese ieri 23 gennaio, per dire sì all’approvazione del ddl Cirinnà sulle unioni civili e la stepchild adoption. A Savona, dalle 16.00, decine di persone hanno affollato piazza Sisto IV e preso parte alla mobilitazione organizzata

Le foto di #svegliatitalia a Verona

“Un milione di persone nelle 100 piazze italiane a favore della legge sulle unioni civili. Una giornata storica per questo Paese, una mobilitazione vastissima che si è nutrita del desiderio e dell’entusiasmo di tante e tanti che hanno a cuore il valore dell’uguaglianza”. Così Gabriele Piazzoni, segretario di Arcigay, ha commentato il risultato della manifestazione

Diritti lgbt #freeshams

#freeshams, diritti LGBT: solidarietà tra Italia e Tunisia

Il 23 gennaio, in varie città italiane, associazioni e attivisti LGBT (lesbiche, gay, bisessuali e transgender) che si occupano di diritti, richiedenti asilo, migranti, lotta al razzismo e dialogo interculturale manifesteranno la propria solidarietà all’ONG tunisina Shams. Questa organizzazione, nata per richiedere la depenalizzazione dell’omosessualità nel paese nordafricano, ha subito una sospensione governativa senza motivazioni

#svegliatitalia: per i diritti e l'uguaglianza

#svegliatitalia: tante piazze per l’uguaglianza

Non una ma tante piazze in tutta Italia per dare forza al traguardo dell’uguaglianza: in vista della discussione al Senato del ddl sulle unioni civili, le associazioni lgbt (Arcigay, ArciLesbica, Agedo, Famiglie Arcobaleno, Mit) si preparano a mettere in campo una mobilitazione capillare nelle principali piazze del Paese. Inoltre, nei giorni caldi della discussione a

Graphic novel Yousef e Farhad, omosessuali in Iran

Una graphic novel online denuncia la condizione degli omosessuali in Iran

Dal 23 gennaio 2016 il sito interculturale LGBT “Il grande colibrì” pubblicherà, in collaborazione con OutRight Action International, la graphic novel Yousef e Farhad realizzata da Amir Soltani e Khalid Bendib. La storia racconta, con toni tra il realistico e l’onirico, il travagliato amore di due giovani omosessuali nell’Iran degli ayatollah, descrivendo i problemi sociali e familiari

Stereotipi sui gay nella giornata mondiale contro l'omofobia

Nuovi unicorni: il gay angelicato

Parafrasando uno dei pezzi più maschilisti nella storia della canzone italiana, potremmo dire che ieri (giornata mondiale contro l’omofobia) la comunità glbt ha deciso di urlare al mondo che sì, siamo così: dolcemente complicati, emozionati, delicati. Forse anche solari e un po’ pazzi, sensibili e mezzi artisti, ma mai e poi mai gente interessata ai

Il MOS di Sassari denunciato per l'inchiesta sul degrado di Malattie Infettive

Sassari, il MOS denunciato per l’inchiesta sul degrado igienico-sanitario della Clinica di Malattie Infettive

La direttrice della Clinica di Malattie Infettive dell’Università di Sassari, Maristella Mura, ha querelato il Movimento Omosessuale Sardo che, con un esposto ai NAS e un’inchiesta a mezzo stampa, aveva denunciato il degrado igienico e sanitario in cui si trovava la clinica. Esprimendo a nostra volta solidarietà al MOS, e augurandoci che la querela venga presto ritirata, riportiamo

Edith Windsor al Pride di New York

La storia di Edith Windsor raccontata dal TIME

Come avrete appreso dalle principali testate italiane, a dicembre il TIME ha nominato Papa Francesco come persona dell’anno. Quello che non è stato sbandierato con altrettanta insistenza è che al secondo posto c’era Edward Snowden e al terzo Edith Windsor. E mentre, più o meno, sapete chi sono il Papa e Snowden, forse vi sfugge

Intervista a Carlo Gabardini dopo il suo coming out

La necessità del coming out: intervista a Carlo Gabardini

Carlo Giuseppe Gabardini, attore e autore per televisione, cinema e teatro, il 31 ottobre scorso ha scritto una lettera aperta a un generico ragazzo LGBT nella quale ha rivelato di essere gay. La lettera è stata pubblicata su Repubblica ed è stata poi ripresa da molti altri giornali, online e cartacei. Circa un mese dopo

Letter to Liz Cheney

Prima lettera di Jenn alle donne etero

Penso che tutti sappiate cos’è AfterEllen – dico, l’ho spiegato QUI, non mi state attenti! Una delle mie autrici di AE preferite è Heather Hogan. Heather proviene dal profondo sud degli Stati Uniti, cioè dalla Georgia, è – udite, udite! – gay e ha una sorella etero, Jenn Fitzpatrick (@editorjenn su twitter), scrittrice e editor.

contro natura

Resoconto del convegno Contro natura?

Il 9 novembre scorso si è tenuto in Gran Guardia, a Verona, il convegno Contro natura? Lesbiche, gay, bisessuali, asessuali, trans*, intersex/dsd si interrogano sul loro posto nel creato, ideale seguito del presidio del 21 settembre. Questo è il resoconto delle tre ore alle quali ho assistito. Contro natura a chi? Riflessioni sul male in politica Il

Convegno Contro Natura? a Verona

Foto del convegno Contro natura?

Sabato 9 novembre 2013, a Verona, si è tenuto un convegno dal titolo Contro natura? Lesbiche, gay, bisessuali, asessuali, trans*, intersex/dsd si interrogano sul loro posto nel creato, organizzato dalle associazioni per i diritti LGBTQI della città scaligera in risposta al convegno omofobo, patrocinato dal Comune, La teoria del gender: per l’uomo o contro l’uomo?

Le Hawaii legalizzano il matrimonio gay

Hawaii, ok del Senato ai matrimoni gay

Con 19 voti a favore e 4 contrari, il Senato delle Hawaii ha approvato ieri la legge SB1 in favore del matrimonio egualitario. Ora manca solo la firma del Governatore Abercrombie e dal 2 dicembre le Hawaii saranno ufficialmente il 16° Stato americano ad avere matrimoni gay ed etero equiparati. [View the story “Matrimonio gay alle Hawaii” on Storify]

I media italiani e le persone LGBT

“L’orgoglio e i pregiudizi”, al via in quattro città i seminari di formazione per giornalisti

Ogni volta che i riflettori della cronaca si accendono su “ambienti gay” torbidi e devianti, o l’omosessualità di qualcuno è usata come un’arma di dileggio, ogni volta che transessualità diviene sinonimo di prostituzione e l’orgoglio è trasformato in “esibizionismo”, i media italiani allontanano di un passo la conoscenza delle persone LGBT, delle loro lotte, delle

Coming out day a Milano

Coming out collettivo a Milano

L’11 ottobre è il Coming Out Day, “una ricorrenza internazionale che vuole ricordare a tutti l’importanza del coming out e della visibilità delle persone LGBT”. Il giorno è stato scelto in ricordo della marcia nazionale su Washington per i diritti delle lesbiche e dei gay, tenutasi l’11 ottobre 1987. Le cose cambiano, il Gruppo scuola

Verona LGBT 2013

Verona contro l’omofobia e il fascismo

La città dell’amore come non l’avete mai vista. Le immagini di una splendida Verona LGBT durante il presidio e il corteo contro l’omofobia e il fascismo che, sabato 21 settembre, hanno visto sfilare per le strade della città veneta centinaia di persone, tra attivisti e cittadini comuni, di ogni orientamento sessuale. Verona LGBT contro omofobia

Omofobia

Legge contro l’omofobia, le associazioni LGBT al PD: «Grave indebolire la legge Mancino»

In vista del dibattito alla Camera dei Deputati sulla legge contro l’omofobia e la transfobia, i portavoce delle associazioni LGBT italiane rivolgono un appello ai deputati del Partito Democratico. «Il PD – spiegano – ha presentato un proprio emendamento che incredibilmente contiene da una parte le aggravanti (escluse dal testo licenziato dalla Commissione Giustizia, ndr) e

Assemblea legislativa approva per sbaglio unioni gay in Costa Rica

Costa Rica, unioni gay approvate per sbaglio

L’Assemblea Legislativa ha votato all’unanimità una riforma della “Legge dei giovani” che potrebbe aver spianato la strada alle unioni gay in Costa Rica. I conservatori hanno cercato di fermarne l’approvazione, chiedendo che la Presidenta ponesse il veto, ma la legge è stata pubblicata lunedì sulla Gazzetta Ufficiale. Toccherà ai tribunali decidere sulle unioni gay in

Sardegna Pride

Spot Sardegna Pride 2013

Combattere l’omofobia con l’ironia del video spot Sardegna Pride. Lo spot per il lancio del Sardegna Pride 2013, ispirato alla campagna ILGA Portogallo, fa il giro del web. Protagonista del video – recitato in sardo e sottotitolato anche in francese e in inglese – Rossella Faa, la madrina del Pride che concluderà la Queeresima, il 29 giugno a

Top