Archivio del tag: diritti civili

Simbolo #svegliatitalia in favore del ddl sulle unioni civili e la stepchild adoption

Appello ai partiti e ai senatori: “Irricevibile una legge senza stepchild adoption”

Appello ai partiti e ai senatori: “Irricevibile una legge senza stepchild adoption”

In relazione ai retroscena giornalistici sulle scelte interne al PD e alle notizie provenienti dal Movimento 5 Stelle di queste ore, che lasciano presagire la possibilità di una legge sulle unioni civili approvata senza la stepchild adoption, le associazioni lgbt unite ribadiscono che il testo attuale è già un compromesso rispetto alle rivendicazioni del movimento

Simbolo #svegliatitalia in favore del ddl sulle unioni civili e la stepchild adoption

Unioni civili, Cirinnà: “Voto unanime grande risultato di unità”

“La riunione di oggi è stata un passo davvero importante. Il gruppo del Pd ha deciso all’unanimità che il voto a favore delle unioni civili è ormai un punto irrinunciabile. Bene ha fatto il presidente Zanda a sottolineare che il Pd non chiederà il voto segreto perché le sue posizioni sono chiare. Giovedì il Pd

Le foto della manifestazione #svegliatitalia a Savona

Le foto di #svegliatitalia a Savona

Un milione di persone per 100 piazze: è questo il risultato della grande manifestazione #svegliatitalia, organizzata in tutto il Paese ieri 23 gennaio, per dire sì all’approvazione del ddl Cirinnà sulle unioni civili e la stepchild adoption. A Savona, dalle 16.00, decine di persone hanno affollato piazza Sisto IV e preso parte alla mobilitazione organizzata

Le foto di #svegliatitalia a Verona

“Un milione di persone nelle 100 piazze italiane a favore della legge sulle unioni civili. Una giornata storica per questo Paese, una mobilitazione vastissima che si è nutrita del desiderio e dell’entusiasmo di tante e tanti che hanno a cuore il valore dell’uguaglianza”. Così Gabriele Piazzoni, segretario di Arcigay, ha commentato il risultato della manifestazione

#svegliatitalia: per i diritti e l'uguaglianza

#svegliatitalia: tante piazze per l’uguaglianza

Non una ma tante piazze in tutta Italia per dare forza al traguardo dell’uguaglianza: in vista della discussione al Senato del ddl sulle unioni civili, le associazioni lgbt (Arcigay, ArciLesbica, Agedo, Famiglie Arcobaleno, Mit) si preparano a mettere in campo una mobilitazione capillare nelle principali piazze del Paese. Inoltre, nei giorni caldi della discussione a

Unioni civili entro l'estate

Unioni civili, Cirinnà: “Renzi vuole chiudere entro l’8 agosto”

La legge sulle Unioni civili deve arrivare entro la pausa estiva. Dopo le dichiarazioni di Scalfarotto, Cuperlo, della ministra Boschi e dello stesso premier Matteo Renzi, dal Partito Democratico arriva un’altra conferma della volontà di evitare ulteriori rinvii. A ribadirlo è la senatrice Monica Cirinnà, relatrice del disegno di legge, attraverso un messaggio pubblicato questa mattina sul sito

I Have a Dream traduzione e video

Il sogno di Martin Luther King cinquant’anni dopo

Sono passati cinquant’anni dal 28 agosto 1963, quando – davanti al Lincoln Memorial nel National Mall di Washington – il pastore protestante Martin Luther King, Nobel per la pace nel 1964, pronunciò il celebre e storico discorso I Have a Dream, dopo una marcia di protesta contro il razzismo, per la libertà e i diritti civili. I Have a Dream

Municipio di Oristano in piazza Eleonora

Oristano istituisce il registro delle unioni civili

Il Consiglio comunale di Oristano ha approvato il 6 agosto, a larga maggioranza, il regolamento che istituisce il registro delle unioni civili e stabilisce le norme che ne disciplinano l’iscrizione. Dopo Bauladu e Mogoro, Oristano è dunque il terzo Comune della provincia a dotarsene, favorendo l’integrazione nel contesto sociale, culturale ed economico e consentendo di accedere

Sassari istituirà il registro del testamento biologico?

Il Comune di Sassari istituirà il registro del testamento biologico? La risposta del Sindaco

Sono solo tre, in Sardegna, i Comuni che hanno istituito il registro del testamento biologico. Sassari non è tra questi e, stando alle parole del primo cittadino, continuerà a non esserlo. Il Comune ha però avviato le pratiche per l’attuazione di un altro progetto che – ultimate le procedure necessarie – potrebbe partire molto presto. Come dichiarato dallo stesso

fine vita

“You don’t die, you just stop living” – pensieri sul fine vita

La vita, la morte e quel che sta nel mezzo. Qualche tempo fa mi è capitato di vedere un corto tratto dal romanzo Unwind di Neal Shusterman. La storia narrata (assai cruda invero) esula dall’argomento di quest’articolo, tuttavia se siete interessati vi consiglio di dare un’occhiata a Wikipedia o, se non masticate troppo bene l’inglese,

Comuni sardi che hanno istituito il registro delle unioni civili e del testamento biologico

Unioni civili e Testamento biologico in Sardegna

Elenco dei Comuni sardi che hanno istituito il Registro delle Unioni civili e del Testamento biologico. (In costante aggiornamento.) Unioni civili 1. Atzara (NU) – 21 gennaio 2006 2. Porto Torres (SS) – 31 gennaio 2007 3. Tortolì (OG) – 18 aprile 2007 4. Tissi (SS) – 10 febbraio 2012 5. Sassari – 5 luglio 2012 6. Banari (SS) – 5

Top