Archivio del tag: diritti al cuore

Dalla Queeresima al Sardegna Pride

Sardegna Pride 2013: oltre 10mila persone al corteo lungo il Poetto di Cagliari

Sardegna Pride 2013: oltre 10mila persone al corteo lungo il Poetto di Cagliari

Oltre 10mila persone hanno sfilato a Cagliari per il primo Sardegna Pride che ha visto l’isola unita per la rivendicazione dei diritti di transessuali, lesbiche, gay, bisessuali e intersessuali; contro l’omofobia e la transfobia, il razzismo e il sessismo, il disprezzo, la discriminazione e la violenza. Organizzato dalle associazioni sarde ARC, M.O.S., Famiglie Arcobaleno, Pandela

Sardegna Pride

Spot Sardegna Pride 2013

Combattere l’omofobia con l’ironia del video spot Sardegna Pride. Lo spot per il lancio del Sardegna Pride 2013, ispirato alla campagna ILGA Portogallo, fa il giro del web. Protagonista del video – recitato in sardo e sottotitolato anche in francese e in inglese – Rossella Faa, la madrina del Pride che concluderà la Queeresima, il 29 giugno a

Diritti al Cuore 2012 a Sassari

Diritti al Cuore 2012: Sassari dice no a omofobia, razzismo e sessismo

Per la terza volta in quattro anni – e in contemporanea con i pride di Roma e Palermo – Sassari è scesa in piazza per dire no all’omofobia, il razzismo, il sessismo, la violenza e chiedere una legge regionale sulle coppie di fatto e una contro tutte le discriminazioni, a partire proprio dall’omofobia. Un lungo corteo

Diritti al cuore 2012: Sassari in piazza contro omofobia, razzismo e sessismo. Tutti i dettagli della manifestazione

Sabato 23 giugno, manifestazione a Sassari contro l’omofobia, il razzismo e il sessismo, nella terza edizione di Diritti al cuore. Una legge regionale sulle coppie di fatto e una contro tutte le discriminazioni a partire dall’omofobia, sono le principali richieste del grande corteo che sabato 23 giugno attraverserà le vie della città partendo da piazza Università per

Diritti al cuore, appello del MOS per l’organizzazione della manifestazione del 2012

Come ogni anno vi proponiamo la “manifestazione contro l’omofobia, il razzismo ed il sessismo”, da tenersi a Sassari in data 23 Giugno 2012. La formula della manifestazione rimane invariata perché, a nostro avviso, rappresenta la sintesi delle battaglie che ci hanno visto protagonist*, insieme, negli ultimi anni: dalle rivendicazioni del comitato 1° Marzo sui diritti

Sassari condanna la violenza omofoba

Aspettando il registro delle unioni civili, Sassari dice basta all’omofobia con Diritti al Cuore

La manifestazione anti-omofobia guidata da MOS e ARC. Grande successo il 4 giugno 2011 per la manifestazione organizzata dal Movimento Omosessuale Sardo, in collaborazione con altre associazioni, contro l’omofobia, il razzismo e ogni forma di discriminazione che – sfidando il maltempo – ha attraversato le strade del centro di Sassari, bissando l’esito positivo del corteo

Diritti al Cuore 2011, le immagini della manifestazione

Edizione 2011 di Diritti al Cuore: Sassari contro l’omofobia, il razzismo, il sessismo e ogni forma di discriminazione. [flagallery gid=3 name=Album] Leggi l’articolo Altre immagini

A Sassari si va “Diritti al cuore” contro l’omofobia, il razzismo e tutte le discriminazioni

La manifestazione è stata preceduta dalla conferenza “Diritti e cittadinanza VS omofobia e razzismo”, che si è tenuta martedì 31 Maggio presso la Camera di Commercio di Sassari. Partirà alle 16.30 da piazza Marconi e attraverserà il centro cittadino fino ad arrivare in piazza Tola – dove si concluderà con un grande concerto – la manifestazione promossa dal Movimento

Top