Shame & Prejudice

Le immagini e il racconto del Verona Pride 2015

Verona Pride, una montagna russa di emozioni

Verona Pride, una montagna russa di emozioni

Il 5 e il 6 giugno sono stati per me una montagna russa di emozioni (e so che sarò sconclusionata nel raccontarle, ma portate pazienza). Tutto è iniziato venerdì 5, quando ho partecipato alla conferenza organizzata dal comitato del Verona Pride e intitolata “Rappresentare il Mondo LGBT”. Tra i relatori c’erano Chiara Reali e Fulvio

We Cause Scenes - The Rise of Improv Everywhere

Improv Everywhere – Il film

Da una settimana circa è possibile acquistare (online o su iTunes) il documentario We Cause Scenes – The Rise of Improv Everywhere. Cos’è Improv Everywhere? Com’è nato? Chi l’ha fondato? Queste sono tutte domande che trovano risposta nel documentario, ma siccome voglio invitarvi a comprarlo, vi darò qualche indizio. Improv Everywhere è un gruppo di persone

Presidio a Verona contro omofobia, transfobia e fascismo

Presidio in piazza Bra “Noi ci saremo”, io c’ero

Sabato, 21 settembre 2013 Tornata dal lavoro, ho pranzato e sono corsa a perdere (sic) l’autobus – sì, perché sono una campionessa di puntualità, io –, quindi con l’autobus dopo sono andata fino a Verona, in piazza Bra. Non vado spesso alle manifestazioni e non partecipo attivamente alla vita associativa, ma in alcuni casi – e non

Orange is the new black su Netflix

OITNB is the new TLW

Nove motivi per superare The L Word e appassionarsi a Orange Is The New Black, il telefilm creato da Jenji Kohan, con Taylor Schilling e Laura Prepon, in onda sul servizio di streaming Netflix. Ovvero: perché lesbiche, bisex e etero-curiose dovrebbero archiviare definitivamente TLW e iniziare a guardare Orange Is The New Black 1. Perché

daft punk

‘Stigrancazzi di quello che penso io su… Daft Punk senza casco

Un’opinione non richiesta sulla “notizia” del giorno. E stigrancazzi. Stamattina mi sono alzata – presto, perché ho la droga da prendere ogni 12 ore precise – e ho trovato su twitter la “notizia” che era sfuggita per sbaglio una foto dei Daft Punk a volto scoperto, poi subito cancellata. Se non sapete chi sono i Daft Punk,

lost girl

Si scrive Lost Girl, si legge Bo & Lauren

Lost Girl season 3, ovvero “ri-guardalo: ri-trombano!” “Guardalo: trombano!” mi era sembrata una motivazione più che plausibile per guardare un telefilm. Ora che ho guardato (ehm… di un libro direi che l’ho sfogliato) la prima stagione, devo ammettere che è vero: c’è mooolto sesso in questa serie, ma 8 (otto) puntate per finire a letto con

matrimonio gay

On Xmas Gay

Il Papa, il matrimonio gay, gli olandesi e lo sbattezzo. E allora? Com’è andata? Come avete passato il Natale? Siete sopravvissuti alla Grande Adunata dei Parenti? Avete dato scandalo o avete rispettato il voto di non toccare neanche un goccio di alcol, per evitare i momenti imbarazzanti? Vi siete rimpinzati fino a scoppiare? E poi vi siete pentiti

Follie e freddure 2012

È solo nelle letture disinteressate che può accadere d’imbatterti nel libro che diventa il «tuo» libro. (Italo Calvino) Più che in un libro, io m’imbattei – per caso – in un’autrice. Qualcuno, l’altra sera, mi ha detto che ne parlo come mi stessi confessando da un prete… be’, non ho idea di quanto sia passato

I have a dream!

Sta per aprirsi il periodo più queer dell’anno: giugno – per chi non lo sapesse – è il mese a più alta concentrazione di Gay Pride (nazionali, europei, internazionali… sapete anche il perché?) dell’anno. A Cagliari, con cognizione di causa, l’hanno chiamato Queeresima. Quindi, per chi ha tempo e voglia, ci sarà da divertirsi (QUI

Top