Look casual chic: come vestirsi in inverno

Look casual chic inverno

Negli ultimi anni, per quanto riguarda l’abbigliamento, si sta assistendo all’avvento di un particolare stile: parliamo del casual chic style.

Si tratta di uno stile informale, pratico e comodo che però viene arricchito e impreziosito da alcuni particolari, dettagli, in modo da renderlo uno stile perfetto per qualsiasi occasione.

Quando nasce e cosa indossare

Lo stile casual nasce dai giovani, dalla strada; in particolare, a partire dalla metà degli anni ’70 in poi, si è andato affermando sempre più un amore per un look che non fosse formale, che potesse andar bene per qualsiasi momento della giornata, utilizzabile in ogni occasione, che rispettasse il corpo e il bisogno di comodità ma che ne salvaguardasse anche la salute e il benessere attraverso l’uso di materiali naturali.

Casual chic style un modo di vivere pratico anche nel lavoro

Questo genere di look oggi imperversa ovunque anche in ambiente lavorativo, andando così a scardinare tutte le impostazioni vestimentarie che l’ambiente di lavoro a volte impone, andando a favorire le necessità di ogni individuo.

Comfort e praticità sono diventati fattori sempre più importanti nella vita di ogni individuo e ciò perché la vita impone già ritmi frenetici che con un abbigliamento più casual si affronterebbero con uno spirito diverso.

In un mondo lavorativo che diventa sempre più fluido e dove la soggettività, la flessibilità e l’individualità prendono il sopravvento sulla rigidità e uniformità dei comportamenti, applicare specifiche regole sull’abbigliamento da tenere in ufficio sta perdendo di efficacia.

Ad oggi si punta sul benessere del lavoratore più che sul suo aspetto formale, per questo sarà facile per uomini e donne sentirsi a proprio agio diventando così più creativi e produttivi.

Anche l’abbigliamento di lusso diventa casual chic

Anche le passerelle e noti personaggi dello spettacolo mostrano una predilezione per l’abbigliamento casual chic.

Per realizzare un look casual chic si dovrà puntare innanzitutto sulla propria identità e quindi anche giocare con la moda, pur rimanendo fedeli alle ultime tendenze, ma senza perdere di vista ciò che davvero piace e ciò che contribuisce a far stare bene.

Casual chic look versione inverno 2017

Se in primavera ed estate essere casual chic è più facile, in inverno, complice le non miti condizioni climatiche, optare per questo look diventa un po’ più complicato.

In aiuto ci vengono come sempre le passerelle e le tendenze mostrate ci aiutano a creare un look unico e accattivante.

Innanzitutto bisognerà puntare su capi oversize come maglioni, felpe e in particolare cappotti.

È soprattutto l’abbigliamento Refrigue a venirci incontro proponendo dei capi caratterizzati dalla cura del dettaglio e dall’integrazione di design e funzionalità d’uso.

La marca Refrigue propone infatti solo capi di abbigliamento che permettano ad ogni donna e uomo di sentirsi a proprio agio con il proprio corpo e soprattutto di essere sempre alla moda.

Oltre ai capi oversize, è importante puntare sulle sovrapposizioni e giocare con accostamenti inconsueti di capi basici che si fondono con pezzi di lingerie quali sottovesti, top in pizzo o seta.

Via libera alle maxi spalline (ritornate molto di moda), all’uso di colori sgargianti e, per chi vuol osare, al tulle.

Completano l’abbigliamento le scarpe da scegliere tra sneakers, se si vuol puntare su un tipo di calzatura comoda come una pantofola, oppure anfibi, stivali e décolleté con tacco basso.

Anche l’uomo può puntare su un look casual chic giocando a combinare capi e colori indossando camicie e giacche che non hanno linee classiche ma morbide, in modo da essere liberi nei movimenti, mentre al posto del pantalone classico è preferibile indossare un jeans.

Le scarpe rigorosamente mocassino, meglio se senza calzino e in velluto, o optare per delle sneakers e puntare sul massimo del comfort.



Tags

Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top