CRM: sono utili anche per le PMI?

Web marketing per PMI

In un mercato in cui la concorrenza è globale, snellire le procedure, ridurre i tempi e non commettere errori si traducono nel successo dell’azienda e dunque in un maggior profitto. Ecco perché investire anche nella tecnologia CRM è un aspetto che non può essere assolutamente messo in secondo piano.

Per non fallire, in cima alla lista delle priorità della nostra azienda c’è il rapporto con i clienti. È sicuramente la fase da cui dipende il successo della nostra attività, ma gestirla alla vecchia maniera può esporre ad errori. Pensate di dover annotare sulla vostra agenda cartacea gli appuntamenti con i vostri clienti o con i vostri fornitori. O di tutto il tempo impiegato a raccogliere dati e successivamente archiviarli, a gestire i processi di comunicazione interna ed esterna della vostra azienda.

Ora pensate che tutto questo può essere gestito in autonomia da una serie di strumenti alla quale la vostra azienda può affidarsi con la certezza che non ci sarà alcuna “dimenticanza”, che nulla sfuggirà al conteggio o all’archiviazione e che non ci saranno errori di alcun tipo. Tutto questo può avvenire attraverso l’utilizzo di un CRM, parola che non deve spaventare, anzi saprà essere un gradito sostegno per le nostre attività. Tecnicamente parliamo di Customer Relationship Management, strumenti per rendere più efficaci ed efficienti i rapporti con i nostri clienti.

Ma il CRM è utile soltanto per le grandi aziende o può essere un prezioso strumento anche per le PMI (piccole e medie imprese)? Snellire e migliorare il rapporto con i propri clienti è un vantaggio per qualunque tipologia di azienda, anche per le PMI. Anzi per una piccola o media impresa i risultati, in termini di vendite, frutto dell’utilizzo di sistemi CRM si riscontrano anche nel breve e medio termine.

I vantaggi per le PMI che utilizzano il CRM

Nel processo di gestione e organizzazione del lavoro in una PMI i vantaggi derivanti dall’utilizzo di un CRM sono molteplici e tutti convergono verso l’obiettivo ultimo di un’azienda: aumentare il profitto.

Partiamo con il vantaggio di avere in un unico “cassetto” tutte le informazioni che riguardano l’azienda, i nostri clienti e i nostri fornitori. Non dovremo più perdere giornate intere a cercare informazione, ma basteranno pochi clic.

Il rischio “errore” è praticamente azzerato. Il sistema infatti non potrà dimenticare o sbagliare calcoli. Potrà anzi ricordarci qualcosa, un appuntamento o un evento (grazie anche all’utilizzo di sistemi automatizzati).

Attraverso un CRM c’è la possibilità di programmare sia sul piano della comunicazione che su quello strettamente economico il medio e lungo termine della nostra impresa, fissando obiettivi e risultati raggiunti.

Potrà essere un prezioso strumento anche nella gestione del cliente post vendita o nella fidelizzazione di un cliente, attraverso l’utilizzo di newsletter o di campagne pubblicitarie mirate in grado di soddisfare le esigenze del nostro cliente.

Secondo le ultime stime, le aziende che hanno affidato la programmazione e gestione dei clienti ad un sistema CRM hanno riscontrato un notevole balzo in avanti anche nel profitto dell’impresa.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top