A Roma nasce l’extension ciglia 3D

Occhi e ciglia

Infoltire le ciglia è il sogno di moltissime donne che vogliono apparire più belle e affascinanti e ottenere uno sguardo intrigante. Tra le nuove tecniche per infoltimento ciglia, la extension ciglia 3D è una delle più utilizzate perché assicura un allungamento perfetto e un volume maggiore.

Infatti, la tecnica 3D è una tecnica che garantisce un effetto molto forte, tale da essere considerato “a bambola”, poiché dona un volume più intenso e un aspetto delle ciglia vellutato. Lo sguardo ottenuto è comunque molto seducente e profondo e soddisfa le esigenze di chi non vuole passare inosservata.

Questo tipo di tecnica può essere applicata solo su ciglia naturali medio-forti o forti e non richiede mascara, ma se lo si desidera si può dare una leggera passata, così da accentuare l’effetto.

Extension ciglia 2D e 3D: le differenze

L’extension ciglia 2D è una tecnica che permette di ottenere doppio volume alle ciglia e richiede l’utilizzo di ciglia dell’apposito spessore, in modo da non appesantire le ciglia naturali. L’effetto ottenuto rimane assolutamente naturale e la tecnica può essere applicata su tutti i tipi di ciglia.

A differenza della tecnica extension 3D, come ci spiega il Centro Indaco, specializzato in Extension Ciglia a Roma, che risulta più vistosa e più eccentrica, la tecnica 2D dona all’insieme un effetto talmente naturale che nessuno si accorge che si tratta di extension.

Con entrambe le tecniche l’effetto è comunque molto gradevole e riescono a rendere magnetico lo sguardo anche senza un filo di trucco.

Il materiale più diffuso per l’allungamento delle ciglia sono le extension sintetiche, mentre le extension ciglia in seta o in visone assicurano un effetto visivo migliore e non provocano alcun fastidio come allergie o arrossamenti. Dopo il trattamento bisogna evitare il contatto con l’acqua per almeno 24 ore ed è anche consigliabile stare lontani da ambienti umidi per almeno 48 ore.



Tags ,

Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top