Food Blogging: recensione del sito di ricette di Irene Milito

Food Blogger Irene Milito

Sono sempre più in voga e in crescita i siti e i blog di cucina: grazie al lavoro dei food blogger, infatti, abbiamo la possibilità di replicare nuovi piatti e di ampliare la nostra conoscenza della cucina italiana e straniera. Un target in continua crescita, grazie anche ai numerosi programmi televisivi che trattano questo tema e che ormai sono seguiti dalla stragrande maggioranza delle persone e che appassionano sia donne che uomini.

Attualmente sul web possiamo trovare una vasta scelta di blog dedicati alla cucina, oggi però vogliamo concentrarci sul sito della food blogger Irene Milito.

Il sito si presenta con una grafica semplice e intuitiva, uno sfondo di colore bianco che mette in risalto le ricette e le foto accattivanti che fanno venire da subito l’acquolina in bocca. Il portale è perfettamente visibile da smartphone e da tablet, grazie alla funzione responsive che adatta automaticamente la grafica a seconda del dispositivo, e fornisce un’ottima visione anche da altri supporti oltre il personal computer.

La barra di navigazione è posizionata nella parte alta delle pagine e mostra le varie categorie di ricette (primi, secondi e dolci) e due sezioni per contattare Irene. In alto e in basso a destra delle pagine sono presenti anche le icone social per accedere direttamente ai canali collegati di Instagram, Twitter e Facebook. Il blog di Irene Milito è disponibile anche in lingua inglese e spagnola, anche se i siti di riferimento sono graficamente diversi da quello in italiano.

In questo blog in particolare, oltre a trovare i procedimenti per cucinare piatti gustosi e originali, ci sono consigli anche per una corretta scelta del vino e alcune varianti per ricette vegane e senza glutine. La maggior parte delle ricette viene accompagnata da una foto del piatto, dagli ingredienti e dal procedimento spiegato in maniera semplice e dettagliata. In alcuni post purtroppo non sono presenti immagini di copertina, mentre in altri sono posizionate alla fine dell’articolo.

Scorrendo la pagina verso il basso troviamo uno spazio pubblicitario, che sponsorizza contenuti esterni, e una sezione in cui poter lasciare un commento. Nel footer del sito ci sono due elenchi che mostrano le ricette più viste e quelle consigliate, un banner che indica che il blog di Irene è presente su “Cucinare meglio” e una sezione in cui è possibile scegliere la lingua.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top