Cucine su misura, quale tipologia scegliere?

Cucine su misura

Le cucine su misura sembrano essere molto apprezzate e richieste negli ultimi anni soprattutto da coloro i quali si trovano a dover arredare una stanza da adibire a cucina.

Avendo però a che fare con problemi di spazio, sono sempre di più le aziende che producono e offrono soluzioni varie, di cucine moderne e nello specifico soluzioni chiamate salvaspazio anche su misura; è possibile dunque richiedere una cucina moderna salvaspazio su misura, così come una cucina su misura in muratura e una cucina su misura classica; a seconda dell’azienda è possibile poter scegliere tra quelle che vengono chiamate minicucine, quindi cucine fatte su misura che hanno il grande vantaggio di potersi mimetizzare nella stanza dove sono inserite, permettendo un utilizzo differente nel medesimo ambiente, e in questo caso parliamo ad esempio delle cucine prodotte nella versione con ante a libro.

Parlando di cucine su misura citiamo le cucine a scomparsa che negli ultimi anni sembrano essere davvero tanto apprezzate, perché trattasi di una soluzione ideale per monolocali, per mansarde, residence o piccoli appartamenti e ancora case vacanze e ambienti polifunzionali. Permettono così di sfruttare al meglio lo spazio a disposizione senza dover a tutti i costi rinunciare ad alcune funzioni essenziali che sono tipiche delle cucine tradizionali.


LEGGI ANCHEProgetta la tua cucina con Autocad


In tanti optano per le cucine moderne su misura proprio perché è possibile comporle a proprio piacimento e soprattutto sulla base delle dimensioni reali di cui disponiamo, poiché queste tipologie di cucina sono particolarmente adatte per coloro i quali hanno particolari esigenze di spazio.

Scegliere una cucina su misura, comunque, ha dei vantaggi perché permette di poter scegliere non solo come collocare il mobilio ma anche i colori e, dunque, decidere le misure sia in altezza, lunghezza e profondità, ma anche nella scelta dei materiali, degli accessori, degli elettrodomestici.

Qualsiasi sia la soluzione scelta è bene ricordare che le cucine su misura devono comunque rispondere e garantire le funzioni principali tipiche di una cucina tradizionale e, dunque, avere la zona di cottura con piano cottura e forno, una piccola zona di preparazione dei cibi e la zona del lavaggio con il lavello e la lavastoviglie, che potranno essere collocati in base alle misure disponibili. Riguardo la collocazione, dunque, la cucina può essere disposta in linea, ad L, oppure su due lati ovvero uno di fronte all’altro.



Tags ,

Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top