Saldi estivi 2017: consigli e date per ogni regione

Saldi estivi 2017

Il conto alla rovescia per l’inizio dei saldi estivi 2017 è ormai giunto al termine; uno degli appuntamenti più attesi dell’anno dagli amanti della moda e, in generale, dello shopping a prezzo ridotto è infatti arrivato. Tante le occasioni da non perdere, con sconti che interesseranno una vasta gamma di prodotti e raggiungeranno in diversi casi il 50%.

La corsa agli acquisti sta dunque per cominciare e – secondo le stime del Codacons – “Lo scontrino medio italiano si aggirerà attorno ai 67 euro pro capite, e poco più della metà delle famiglie (54%) farà uno o più acquisti in regime di saldi”.

La maggiore affluenza sarà come sempre registrata dai negozi di abbigliamento: boutique di alta moda alla ricerca dell’affare sul capo firmato, outlet, catene come Zara, H&M e Terranova, ma anche e-commerce online come Zalando, Yoox, Fratinardi e tanti altri, per non farsi scappare le migliori occasioni su scarpe, borse, jeans e vestiti.

Quando iniziano i saldi estivi 2017

La data di avvio dei saldi per questa stagione estiva è uguale per tutte le regioni d’Italia, mentre ci sono alcune differenze sulla giornata finale. In linea generale, la conclusione degli sconti si aggirerà su quasi tutto il territorio nazionale intorno alla fine di agosto; con eccezione per il Lazio, la Liguria e il Piemonte, in cui la chiusura sarà anticipata, e Friuli Venezia Giulia e Valle D’Aosta che termineranno un mese dopo le altre regioni.

Ecco nel dettaglio tutte le date

  • Abruzzo: 1 luglio – 30 agosto
  • Basilicata: 1 luglio – 2 settembre
  • Calabria: 1 luglio – 1 settembre
  • Campania: 1 luglio – 30 agosto
  • Emilia Romagna: 1 luglio – 30 agosto
  • Friuli Venezia Giulia: 1 luglio – 30 settembre
  • Lazio: dal 1 luglio per sei settimane
  • Liguria: 1 luglio – 15 agosto
  • Lombardia: 1 luglio – 30 agosto
  • Marche: 1 luglio – 1 settembre
  • Molise: 1 luglio – 30 agosto
  • Piemonte: dal 1 luglio per otto settimane non consecutive
  • Puglia: 1 luglio – 15 settembre
  • Sardegna: 1 luglio – 30 agosto
  • Sicilia: 1 luglio – 15 settembre
  • Trentino Alto Adige: date differenti da comune a comune
  • Toscana: 1 luglio – 30 agosto
  • Umbria: 1 luglio – 30 agosto
  • Valle d’Aosta: 1 luglio – 30 settembre
  • Veneto: 1 luglio – 31 agosto

Consigli utili per affrontare i saldi

Come sempre, in queste circostanze, è bene prestare un’attenzione particolare onde evitare di incappare in offerte poco trasparenti o vere e proprio truffe.

I consigli sono gli stessi che l’associazione dei consumatori dispensa ad ogni occasione di sconto: conservare sempre lo scontrino, ricordando che il commerciante è obbligato ad effettuare il cambio della merce; fare attenzione ai fondi di magazzino in quei negozi che poco prima dei saldi avevano gli scaffali semi vuoti; verificare che il prezzo reale del prodotto fosse effettivamente più alto di quello scontato e, di conseguenza, non acquistare quando l’etichetta non presenta entrambe le indicazioni di prezzo, che devono essere esposte anche nei capi in vetrina.



Tags

Potrebbero interessarti anche

Top