Gli elementi da considerare per scegliere un buon psicologo

Psicologo ad Ivrea

A chi affidarsi? Come trovare un buon psicologo ad Ivrea? Una mini guida che risponderà a tutti i vostri dubbi.

Uno psicoterapeuta può come nessun altro supportare un individuo nei momenti di difficoltà e aiutarlo ad affrontare i propri problemi. L’iter per diventare psicologo, d’altro canto, non è assolutamente facile: bisogna avere una laurea magistrale in Psicologia, aver eseguito un tirocinio e, soprattutto, conseguire una specializzazione quadriennale in psicoterapia. Questo iter formativo così complesso è giustificato dall’importanza che ha questo ruolo a livello sociale. Solo gli psicologi abilitati, dunque, possono esercitare la professione. Ma come fare a scegliere quello che più fa per noi tra tutti gli psicologi ad Ivrea e dintorni? Quali sono gli elementi da tenere presente per la scelta? Nelle prossime righe cercheremo di fornirvi una piccola guida sull’argomento.

Il titolo non basta

L’iter formativo per svolgere questa professione, come vi abbiamo già accennato, è decisamente lungo e complesso, ma non per questo tutti gli psicologi abilitati possono definirsi dei bravi professionisti. L’importante, quando ci si affida a questo tipo di figura professionale, è riuscire a stabilire un buon rapporto di empatia e, affinché questo avvenga, è davvero importante essere sicuri di aver scelto il migliore professionista possibile.


LEGGI ANCHECome vivere felici e senza stress grazie al coaching


Ecco, di seguito, dunque, alcuni consigli che vi porteranno a scegliere il terapista giusto per voi.

1. Il terapeuta si è sottoposto a terapia

Questo consiglio funziona un po’ secondo il detto biblico “Non guardare la pagliuzza che c’è nell’occhio dell’altro, ma piuttosto guarda la trave che c’è nel tuo”.

Con questo vogliamo dire che un bravo psicologo deve aver precedentemente affrontato i propri problemi personali, magari sottoponendosi ad una terapia egli stesso. Una situazione personale risolta, dunque, permette di concentrarsi in maniera chiara sul caso del paziente.

2. Deve mettervi a vostro agio

Per far bene il proprio lavoro un terapista deve saper mettere a proprio agio il proprio paziente. Solo questo, infatti, permette al paziente di aprirsi veramente e di affrontare assieme a lui le proprie problematiche. Se, dunque, già alla prima visita sentite una certa resistenza, allora vi consigliamo di cercare altrove.

3. Chiarezza

Questa è, a nostro parere, una delle caratteristiche che dovrebbero avere tutti i medici ai quali ci affidiamo. Un buon psicologo ad Ivrea, dunque, dovrà essere chiaro sui termini della terapia, sui costi e sui tempi del lavoro, così da fornirvi una situazione chiara della situazione in cui vi trovate.

4. Evitate i guru

Diffidate da coloro che si pongono in una situazione di superiorità nei vostri confronti e che pretendano di insegnarvi verità assolute. Un buon terapista, infatti, ascolta ogni caso con molta attenzione ed elabora, assieme al paziente, delle possibili terapie da applicare, sulle quali lavorare insieme.

5. Guardate alla professionalità

Non ha importanza l’età o il sesso del terapista al quale vi affidate ma è, invece, importante la sua professionalità. Dopo un primo consulto, infatti, potrete accorgervi se la persona che avete davanti sia davvero preparata e professionale o meno.


LEGGI ANCHEBenessere e gestione dello stress sul lavoro: obiettivo possibile


6. Non deve porsi come un amico

Un buono psicologo ad Ivrea non deve relazionarsi in base ad un rapporto d’amicizia col paziente. Il distacco, infatti, è fondamentale ed è proprio questo che permette al professionista di svolgere bene il proprio lavoro. Se lo psicologo che state valutando, dunque, ha l’atteggiamento da amicone, diffidate e scappate a gambe levate.

7. Evitate gli ambigui

Ambiguità, oscurità e seduzione sono parole che non dovrebbero assolutamente nemmeno essere prese in considerazione nel rapporto con uno psicoterapeuta.

Non dovete avere nessun contatto esterno a parte quello della terapia e se vi propone, invece, una cosa di questo genere non tornateci mai più.

Speriamo, dunque, di avervi fornito delle informazioni che possano aiutarvi a scegliere il professionista migliore per voi e per risolvere i vostri problemi. E ricordate di fare sempre affidamento sul vostro buon senso.



Tags

Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top