Benessere e gestione dello stress sul lavoro: obiettivo possibile

Benessere e stress sul lavoro

Giovedì 18 maggio a partire dalle 8.30 nel complesso didattico dell’Università di Sassari in via Vienna e venerdì 19 a “Lo Quarter” ad Alghero, si svolgerà il secondo Simposio internazionale “Lavoro in Armonia”.

Quest’anno l’obiettivo che si pongono i promotori (Università di Sassari, Ordine dei Medici della provincia di Sassari e Conferenza dei Direttori Generali delle Università italiane con la collaborazione dell’Inail Sardegna) è l’organizzazione aziendale e il benessere di chi lavora.


LEGGI ANCHEMetalli e salute: nasce all’Università di Sassari il Cr.E.S.Met


Durante i lavori si affronteranno diverse tematiche, dalla gestione del benessere e dello stress nelle organizzazioni alle nuove strategie di intervento e nuovi strumenti di misurazione dello stress fino a discutere di etica e stress, nuovi paradigmi per le azioni di miglioramento.

Il Simposio rappresenta il secondo momento, dopo quello di due anni fa, di condivisione e di confronto tra diversi strumenti e sistemi per la valutazione e gestione dello stress e di networking tra esperti e manager nel settore universitario e nelle organizzazioni complesse. L’evento permetterà di evidenziare che un’organizzazione in salute produce qualità, ancor più le organizzazioni universitarie e sanitarie, la cui specificità consiste nella trasmissione di saperi e di valori, necessari per la crescita sociale ed economica del territorio.


LEGGI ANCHEUniversità di Sassari: scoperto e brevettato un nuovo pesticida naturale


Questa seconda edizione di “Lavoro in Armonia” nasce dall’esperienza e dai risultati ottenuti nel corso della prima edizione, svoltasi nel 2015, che ha rappresentato il primo momento di condivisione e di confronto tra diversi esperti.

Il Simposio ha ricevuto un alto riconoscimento dall’Istituto Superiore di Sanità che ne ha pubblicato recentemente i migliori contributi nel libro Rapporti ISTISAN 16/21 i cui curatori sono principalmente esperti dell’Università di Sassari. I contenuti del volume verranno approfonditi a seguito dell’edizione di quest’anno.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top