25 aprile a Porto Torres: Eugenio Finardi in concerto al Parco di Balai

Balai Porto Torres

Un 25 aprile all’insegna della “musica ribelle”: sarà Eugenio Finardi il protagonista dell’evento promosso dall’Amministrazione comunale di Porto Torres nel Parco di Balai, inserito quest’anno all’interno della kermesse “Pasqua con Andrea”, organizzata in collaborazione con la Fondazione Andrea Parodi.

«La scorsa edizione del 25 aprile in musica è stata un successo – sottolinea il sindaco Sean Wheeler – e abbiamo deciso di riproporre la manifestazione inserendola nel 2017 tra gli appuntamenti dedicati ad Andrea Parodi. Con i grandi eventi si valorizzano i siti più belli di Porto Torres: è accaduto nell’ultimo anno per il Parco e la spiaggia di Balai e per l’area archeologica, teatri di concerti che ci hanno consentito di attirare in città migliaia di persone e promuovere contestualmente le nostre principali attrazioni culturali e naturali».

Nell’area verde davanti al mare ci saranno stand enogastronomici e mercatini, attività sportive e d’intrattenimento per i più piccoli dalla mattina. Poi alle 16 saliranno sul palco i Mildred (Gianluca Era, voce solista e basso; Marco Era e Niki Langiu, voci e chitarra; Daniel Sale, batteria), band di Porto Torres che ha appena pubblicato il proprio album d’esordio dal titolo “Il primo”. L’esibizione di Eugenio Finardi è prevista per le ore 18.


LEGGI ANCHE: Le iniziative per la Festa della Liberazione a Oristano


Il cantante proporrà i brani del tour “40 anni di musica ribelle”. Il cantautore guru degli indipendenti e simbolo di libertà artistica torna sul palco con uno spettacolo che celebra l’uscita di “Sugo”, il disco del 1976 che lo ha portato al successo e in cui sono contenuti, oltre alla canzone manifesto “Musica Ribelle”, alcuni tra i brani più rappresentativi della sua carriera, come “La Radio”, “Voglio” e “Oggi ho imparato a volare”.

«Il 25 aprile in musica sta diventando un evento caratterizzante – aggiunge l’Assessora alla Cultura, Alessandra Vetrano – e quest’anno assume un significato ancora più profondo, perché va a chiudere il programma della manifestazione dedicata ad Andrea Parodi, aperta dall’inaugurazione dell’esposizione multimediale al Palazzo del Marchese, proseguita poi con il grande successo del concerto dei Tazenda in Piazza Umberto I e la Pasquetta al Parco di Balai. Un artista del calibro di Eugenio Finardi darà ulteriore lustro a tutto il cartellone e non deluderà le attese».

L’area circostante sarà pedonale: il traffico verrà interdetto sulla litoranea, sul Lungomare Balai nel tratto compreso tra la strada provinciale 81 e via Croce, via Tramontana, il Belvedere e via Balai, compresa l’area parcheggio antistante la spiaggia.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top