Per la prima volta a Nuoro si svolgerà la Settimana del cervello

A Nuoro la Settimana del cervello

La Settimana del cervello si svolgerà per la prima volta a Nuoro, in contemporanea mondiale, organizzata dalla Struttura Complessa di Neurologia e Stroke Unit, diretta dalla Dott.ssa Anna Ticca.

Il programma della manifestazione si articolerà in 3 giornate: il 14, il 15 e il 17 marzo. Nelle prime due giornate le attività si svolgeranno presso l’Ospedale San Francesco, mentre venerdì 17 gli eventi avranno luogo nei locali dell’Ex-Mè in piazza Mameli.

Sono previste tre tipologie di attività:

1) Seminari divulgativi sul funzionamento del cervello umano e animale dall’età evolutiva all’età adulta.

2) Laboratori aperti e attività pratiche

– martedì 14, presso il laboratorio di Anatomia Patologica dell’Ospedale San Francesco, sarà possibile visualizzare i neuroni al microscopio;

– mercoledì 15, presso l’ambulatorio di Neurofisiologia dell’Ospedale San Francesco, sarà possibile capire come funziona il segnale elettrico cerebrale e cosa è l’elettroencefalogramma;


LEGGI ANCHE: A Nuoro un convegno sull’importanza dell’elettroencefalogramma


– venerdì 17, presso l’Ex-Mè, al termine dei convegni, sarà allestito il laboratorio di analisi sensoriale, dove – attraverso l’assaggio guidato di cibo e vini – sarà possibile potenziare le abilità percettive del gusto e dell’olfatto.

3) Arte e cervello, martedì 14 e mercoledì 15 la hall dell’ospedale San Francesco ospiterà una mostra di opere dal tema “il Cervello”, realizzate dagli allievi del I° e II° anno del Liceo Artistico Francesco Ciusa di Nuoro e della scuola primaria di Siniscola.
I visitatori avranno la possibilità di votare l’opera migliore, ed il vincitore sarà premiato venerdì 17 presso l’Ex-Mè.



Potrebbero interessarti anche

Top