L’evoluzione del mercato immobiliare a Udine

Mercato immobiliare Udine

Le agenzie immobiliari si differenziano tra di loro per una serie di parametri, quali la professionalità, il numero di mandati, la precisione e la competenza. Chi è alla ricerca di un’agenzia immobiliare a Udine deve saper cercare tra professionisti del settore, che sappiano indirizzare il cliente verso la soluzione dei propri problemi, siano essi relativi alla vendita o all’acquisto di una casa, di un negozio o di un capannone industriale.

Negli ultimi anni, la scelta di una casa nell’udinese ha portato la maggior parte delle persone a puntare soprattutto sulla provincia, lasciando una serie di comodità tipiche del centro città ma anche tutti i problemi legati, solitamente, ai centri cittadini. Periferie e provincia stanno quindi vivendo una vera e propria fioritura del mercato immobiliare, che permette di scegliere tra diverse possibilità, sia per quanto riguarda la metratura, sia per quanto riguarda lo stile e le architetture. Fuori città, infatti, è possibile puntare su villette a schiera, appartamenti in immobili di piccole dimensioni ma circondati da giardino, o ancora casali storici da ristrutturare, sia ad uso abitativo che a uso ristorazione.

Le abitudini cambiano, pertanto cambia anche il mercato immobiliare che può puntare maggiormente su soluzioni fuori mano piuttosto che su mini-appartamenti in centro. Un’agenzia immobiliare a Udine, sia essa Quore agenzia immobiliare o altre, potranno confermare che la nuova tendenza è quella di cercare soluzioni lontane dal centro ma in grado di soddisfare un maggior numero di necessità, soprattutto quelle relative allo spazio interno della casa e a quello esterno, sia esso il parcheggio per l’auto, un terrazzo o un giardino.

La fuga dal centro storico

Quella che può essere definita una fuga dal centro storico non è una moda improvvisa, ma si può far risalire agli ultimi dieci anni, durante i quali si è registrato un calo sempre più evidente nelle vendite di appartamenti, sia di piccola sia di media e grande dimensione. Se la scelta sia stata solo di costume o anche causata dalla crisi economica che, in qualche modo, costringe a prendere in maggiore considerazione le aree periferiche e la provincia al posto del centro non è ancora ben chiaro. Fatto sta che le agenzie immobiliari di Udine hanno registrato tale calo unito ad una sempre maggiore preferenza, da parte dei clienti, a soluzioni più spaziose lontane dal centro piuttosto che a soluzioni di piccole dimensioni ma in pieno centro di Udine.

La periferia, quindi sta vivendo un momento di grossa richiesta. I dati del mercato immobiliare di Udine evidenziano, tra gli altri, che le aree maggiormente richieste sono quelle della zona est di Udine, zone in cui esistono una serie di servizi molto comodi e pratici, quali centri commerciali e locali, perfetti per le necessità di base di molte persone. Naturalmente, va sottolineato che lo spostamento verso la periferia non è dovuta solo a un problema di ricerca di maggiori spazi o a un eccessivo ritorno alle aree più verdi: la periferia costa di meno. Le quotazioni medie di appartamenti in aree fuori del centro o in periferia si aggirano intorno ai mille euro per metro quadrato, e qualsiasi agenzia immobiliare a Udine sa bene che questi prezzi sono molto allettanti per quanti, dovranno probabilmente accollarsi un mutuo per un determinato numero di anni.

Un altro punto a favore dello sviluppo delle aree fuori centro o comunque di determinate periferie è la tendenza, da parte di quanti sono proprietari di appartamenti in centro, a darli in affitto ma non a venderli. Così, si può dire che il centro è caratterizzato da appartamenti dati soprattutto in affitto a famiglie o professionisti che preferiscono la vita cittadina. Il non voler vendere gli appartamenti in centro è stato interpretato dagli esperti del settore come una volontà a mantenere gli immobili in attesa che si presentino momenti più propizi alla vendita. Al momento, infatti, i costi in centro, per quanto restano alti rispetto alle aree periferiche, sono sicuramente più bassi rispetto agli anni passati. Un appartamento in centro resta quindi un ottimo investimento, un vero e proprio bene rifugio, il cui valore può aumentare da un momento all’altro. D’altro canto, se da un lato gli appartamenti nel centro di Udine vengono venduti poco, si può dire che chi riesce a completare una transazione, acquistando anche monolocali o bilocali può sicuramente affermare di aver concluso un affare visto che le quotazioni del mattone in questa zona sono arrivate a valori molto più bassi rispetto agli ultimi anni.



Tags

Potrebbero interessarti anche

Top