Fitwalking per la vita 2016: a Porto Torres con Maurizio Damilano

Fitwalking per la vita a Porto Torres

Ci sarà anche l’ex campione olimpico di marcia, Maurizio Damilano, a “Fitwalking per la vita”, la manifestazione in programma sabato 29 e domenica 30 ottobre, presentata questa mattina al Palazzo del Marchese dal sindaco di Porto Torres Sean Wheeler, dal presidente della Scuola Sarda del cammino, Mauro Pirino, e dal responsabile di Msp, Walter Falchi.

L’evento, patrocinato dal Comune di Porto Torres, è realizzato anche con la collaborazione di associazioni di volontariato che saranno presenti in diversi stand.

«Sarà un weekend dedicato alle forme di benessere psichico e fisico che si possono ottenere grazie allo sport – ha sottolineato il sindaco Sean Wheeler – e, in questo caso specifico, grazie alla camminata, praticata da tante persone. Attraverseremo a piedi la nostra città, che ben si presta anche nel quotidiano, e non solo in queste occasioni speciali, ad essere percorsa senza mezzi a motore».

L’associazione Msp collabora a questa iniziativa «perché il cammino sta diventando un’attività che tende a includere soprattutto quelle persone che vogliono fare sport senza competizione. I numeri – ha aggiunto il responsabile, Walter Falchi – sono in crescita: in tutta Italia sono circa 100mila i “camminatori”. Per un’associazione come la nostra che si propone di diffondere la cultura dello sport per tutti è fondamentale promuovere iniziative di questo tipo».

Mauro Pirino, presidente della Scuola Sarda del cammino, è istruttore di Fitwalking. «Si può camminare per stare in forma, per il benessere e per la salute – ha affermato – in totale sintonia con l’ambiente. È un’attività dove i benefici aumentano proprio grazie alla “conquista” del territorio, a ciò che si vede e ai profumi che si respirano. Spiegheremo tutto questo nel convegno di apertura e lo metteremo in pratica la mattina dopo con la camminata non competitiva».

Sabato 29 ottobre, alle 19.30, alla presenza di Maurizio Damilano, si terrà in piazza Umberto I la conferenza medico-sportiva sui benefici derivanti dalla pratica del Fitwalking e del “camminare bene” in modo costante e continuativo. Parteciperanno Giampiero Pisuttu (cardiologo), Adelaide Mura (esperta in psicomotricità), Gabriella Puggioni (medico dello sport) e Luisa Porcu (diabetologa).

Domenica 30 ottobre si svolgerà la Camminata non competitiva sulla distanza di 5 chilometri, con partenza dal Parco di Balai. Il ritrovo è alle ore 8.30. L’iscrizione ha un costo di 7 euro e comprende la consegna del pettorale, t-shirt, zainetto, integratore e i ristori durante e dopo la camminata. Il percorso sarà per la maggior parte pianeggiante, su fondo stradale in asfalto.

È possibile formalizzare l’iscrizione presso Fraghì Sport, in Corso Vittorio Emanuele 12 a Porto Torres; Sportissimo, nella Zona Industriale Predda Niedda a Sassari; o sabato 30 al Parco di Balai. Al termine verrà premiata con un trofeo l’Associazione che avrà iscritto il maggior numero di partecipanti. Prevista anche l’estrazione di numerosi premi. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza alle associazioni umanitarie che stanno collaborando all’iniziativa: Aima, Mavi, Ail, Emergency, Happy Clown, Aism e Progetto Filippide.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top