Oristano: tirocini formativi per l’inclusione sociale delle persone svantaggiate

Comune di Oristano

Il Comune di Oristano – capofila del PLUS di distretto – attiva i tirocini formativi di inserimento e/o reinserimento, finalizzati all’inclusione sociale, a favore di persone svantaggiate in carico ai servizi sociali e socio-sanitari (CSM, SERD, Servizio di riabilitazione), residenti nell’Ambito PLUS del Distretto di Oristano.

Il tirocinio, che non si configura come un rapporto di lavoro, è finalizzato a creare un contatto diretto tra soggetto ospitante e tirocinante, allo scopo di favorirne l’arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento/reinserimento lavorativo.

I tirocini, che verranno effettuati presso aziende private ed enti pubblici, avranno una durata massima di 12 mesi, minima di 6 mesi e i beneficiari saranno affiancati da un tutor individuato dal soggetto ospitante. Le risorse disponibili per l’attuazione dei tirocini ammontano complessivamente a 300 mila euro.

I tirocinanti devono avere un’età compresa tra i 18 e i 55 anni ed aver assolto l’obbligo scolastico, essere residenti in uno dei Comuni del Distretto di Oristano, trovarsi in stato di disoccupazione/inoccupazione ed essere iscritti all’anagrafe dei competenti uffici del lavoro da almeno 6 mesi precedenti alla data della pubblicazione nel presente avviso, essere in carico nei servizi socio sanitari della ASL e del Comuni da almeno 6 mesi precedenti alla data della pubblicazione dell’avviso, essere in possesso di un’ISEE non superiore a 15 mila euro.

Non possono avere prestato attività lavorativa con un contratto di lavoro subordinato o altra attività lavorativa a qualunque titolo, all’interno dell’azienda o dello stesso gruppo aziendale del soggetto ospitante negli ultimi 24 mesi, avere prestato attività lavorativa per lo svolgimento delle stesse mansioni, con altri datori di lavoro salvo che siano trascorsi almeno due anni dall’interruzione del rapporto di lavoro e sempre che sia necessario un adeguamento delle competenze, essere sposati o avere un rapporto di parentela o di affinità entro il secondo grado con il legale rappresentante, con i soci o con gli amministratori del soggetto ospitante. Inoltre non possono beneficiare per lo stesso tirocinio di altro intervento di politica del lavoro o formativa finanziato, attivato, promosso o gestito da altro soggetto sia pubblico che privato.

Le richieste di attivazione dei tirocini, dovranno essere predisposte mediante utilizzo della modulistica appositamente predisposta e dovranno pervenire al Comune di Oristano – Ente capofila del PLUS – entro il 24 ottobre 2016, mediante consegna a mano al Protocollo Generale del Comune di Oristano, con raccomandata con ricevuta di ritorno, tramite posta elettronica certificata (PEC).

La modulistica e la documentazione relativa all’intero procedimento può essere reperita presso:

Ufficio Relazioni col Pubblico (URP)
tel. 0783 791337-791331
e-mail urp@comune.oristano.it

Servizio Informacittà
tel. 0783/791306
e-mail: informacitta@comune.oristano.it – igoristano@tiscali.it

L’avviso, completo degli allegati, è disponibile sul sito internet del Comune di Oristano.




Potrebbero interessarti anche

Top