Incassi dei musei destinati ai territori colpiti dal terremoto

Palazzo Civico di Cagliari

Il Comune di Cagliari con i Musei Civici, i beni e i centri culturali, in collaborazione con l’associazione culturale Orientare e il Consorzio Camù aderiscono all’importante e straordinaria iniziativa lanciata dal MIBACT, #museums4italy, destinando tutti gli incassi dei biglietti della giornata di domenica 28 agosto ai territori colpiti dal terremoto.

Saranno visitabili i seguenti spazi:

MUSEI CIVICI

– Galleria Comunale d’Arte (dalle ore 10 alle ore 21);
– C.ARTE.C. (10-21);
Palazzo di Città (10-21);
– Museo d’Arte Siamese “Stefano Cardu” (10-20).

BENI CULTURALI

– Torre dell’Elefante (dalle ore 10 alle 19);
– Torre di San Pancrazio (10-19);
– Villa di Tigellio (10-14; 15-19);
– Grotta della Vipera (10-14; 15-19).

CENTRI D’ARTE E CULTURA

– EXMA’ (dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 21);
– Ghetto (10-13;16-20);
– Castello di San Michele (16-20).

Per informazioni:

– Galleria Comunale d’Arte 070 6776454; Museo d’Arte Siamese Stefano Cardu 070 651888; Palazzo di Città 070 6776482;
– Torre dell’Elefante, Torre di San Pancrazio, Villa di Tigellio, Grotta della Vipera 366 2562826;
– Ghetto degli Ebrei 070 6670190; EXMA’ 070 666399; Castello di San Michele 346 6673657.
 
LEGGI ANCHE: Una maratona musicale per la ricostruzione di Amatrice
 



Potrebbero interessarti anche

Top