Notti di stelle, a Balai musica e spettacolo per ricordare Andrea Parodi

notti di stelle a balai per andrea parodi

Musica per i più giovani, eventi in spiaggia, concerti nel Parco di Balai e un gran finale con tanti ospiti di respiro nazionale sul palco davanti al mare. Saranno ‘Notti di stelle’ speciali quelle in ricordo di Andrea Parodi dal 21 al 23 agosto: a dieci anni dalla scomparsa del musicista turritano un grande evento si terrà proprio nella baia a cui il cantante ha dedicato anche una canzone. La ‘parata’ di stelle nella serata finale, condotta da Carlo Massarini, fa certamente invidia a quella dei festival di grande richiamo: per ricordare Andrea Parodi arriveranno a Porto Torres Kekko Silvestre dei Modà ed Eugenio Finardi, assieme a tanti artisti sardi celebri anche oltre i confini dell’Isola.

L’evento è stato presentato questa mattina nella sala Consiglio del palazzo comunale. L’organizzazione è a cura della cooperativa sociale Sma, con il patrocinio del Comune di Porto Torres e della Fondazione Andrea Parodi. “Per la nostra città si tratta di un evento innovativo, dedicato a un nostro concittadino che ha fatto tanto per la diffusione della cultura sarda nel mondo – ha sottolineato l’assessora al Turismo, Antonella Palmas – ed è per questo che non appena ci è stata comunicata la volontà di realizzare il progetto abbiamo deciso di sposarlo e offrire la nostra massima collaborazione. Crediamo che la valorizzazione dei nostri siti più suggestivi passi anche per i grandi eventi culturali che creano un indotto economico per il settore dello spettacolo e del commercio”.

Per Luca Parodi, vicepresidente della Fondazione dedicata al padre, “è bello che questo appuntamento si svolga nella sua città natale. Si stanno mettendo insieme forze e sinergie importanti tra pubblico e privato. Se il nome di mio papà può essere d’aiuto per affrontare questo periodo difficile e di transizione verso un’economia anche turistica questo non può che farmi piacere. Il palco sarà installato su una roccia di fronte al mare e alle spalle degli artisti ci sarà la caratteristica chiesetta di Balai. Una cartolina spettacolare che potrà diventare una bella immagine promozionale del nostro territorio”.

L’accesso in spiaggia all’evento finale del 23 agosto sarà disciplinato con un ticket, acquistabile in prevendita nel chiosco di Balai, nel bar Da Marco del Corso Vittorio Emanuele e nel circuito boxofficesardegna.it, anche online. “L’introduzione del ticket in spiaggia è dovuto soprattutto a motivi di sicurezza. In questo modo si potrà contingentare l’accesso al litorale, che verrà consentito al massimo a 1500 persone. In tutti gli altri spazi, che sono la stragrande maggioranza – ricorda Luca Parodi – la fruizione sarà libera e si potrà assistere al concerto gratuitamente”.

Lo spettacolo, realizzato esclusivamente con il supporto di tecnici sardi, sarà visibile anche dal mare. “Siamo lieti che l’amministrazione comunale abbia accolto con entusiasmo questa iniziativa – ha affermato Salvatore Marangoni, responsabile della società Sma – e ringraziamo per l’impegno la Polizia Locale. Non è stato certamente semplice costruire questo evento, che si concretizzerà anche grazie alla collaborazione dei commercianti, i quali animeranno il ‘village’ durante la tre giorni. La sfida è quella di rendere ‘Notti di stelle’ un appuntamento fisso per la nostra città”.

Il sindaco Sean Wheeler ha voluto ringraziare gli organizzatori, chiedendo “un po’ di pazienza ai bagnanti per i possibili disagi. L’evento richiede sforzi enormi e anche la delimitazione di alcune porzioni di litorale, ma tutto è finalizzato alla creazione di un bellissimo altare musicale per una manifestazione in onore di Andrea Parodi, con tanti grandi artisti che hanno apprezzato il nostro concittadino e amato la sua musica”.

Il 21 agosto il via sin dalla mattina con i dj set in spiaggia, nel pomeriggio la festa Holi Color, poi dalle ore 20.30 il percorso notturno delle canoe e dei gozzi lungo la costa e chiusura con il dj live set. Nella giornata successiva, oltre all’animazione musicale dei dj per tutta la giornata, nel Parco di Balai si esibiranno alle 21.30 gli Elva Lutza e i Tamuna, band che hanno vinto e ricevuto premi speciali al concorso sulla world music dedicato ad Andrea Parodi.

Il 23, dalle 21.30, la serata finale con la partecipazione degli artisti che hanno collaborato con il cantante turritano o che lo ricordano durante i loro concerti. Sul palco saliranno Eugenio Finardi, Kekko Silvestre ed Enrico Zapparoli dei Modà, Francesco Demuro, Paolo Fresu, Cordas et Cannas, Andrea Poddighe (Coro degli Angeli), Franca Masu, Gigi Marras, Marino Derosas, Piero Marras, Rossella Faa, Elva Lutza, Tamuna e Tazenda.

Per i bus in arrivo da fuori città sarà aperta l’area parcheggi in piazza Cagliari 1970, collegata con un servizio navetta all’area concerti.
Nel village per tutte e tre le giornate saranno installati trenta stand per degustazioni ed esposizioni di prodotti. Prevista anche l’apertura alle visite della chiesa di Balai. All’iniziativa collaborano Turris Bisleonis, Assovela e la sezione locale del Fai.




Potrebbero interessarti anche

Top