Prestiti personali, le migliori soluzioni di fine 2016

Prestiti Personali

Il mondo dei prestiti personali è davvero ampio: tante soluzioni per tutti, dai dipendenti ai pensionati, dagli autonomi fino a chi è senza lavoro, senza ovviamente dimenticare chi ha avuto delle difficoltà creditizie in passato.
Tra le migliori soluzioni di fine 2016 troviamo indubbiamente i prestiti tra privati, soluzioni di credito che vengono richieste “bypassando” i consueti canali di finanziamento bancari.

Come funzionano? In sostanza, ci sono delle agenzie di intermediazione che si occupano di far incontrare domanda e offerta: nello specifico la domanda è generata dai soggetti che hanno bisogno di denaro per qualunque finalità, l’offerta è invece creata da chi ha una somma di denaro messa da parte e vuole investirla concedendola in prestito ad altri, ottenendo in cambio una certa remunerazione.
Il vantaggio è che si possono ottenere spesso dei tassi di interesse più vantaggiosi rispetto a banche e finanziarie tradizionali, e inoltre che chi vuole guadagnare denaro può farlo usando un sistema sicuro e garantito.

Le agenzie di prestiti tra privati più famose in Italia sono Smartika e Prestiamoci, entrambe autorizzate ad operare nel nostro territorio.
Nel 2016 continueranno ad avere grande diffusione anche i prestiti senza busta paga. Concessi ai lavoratori autonomi (imprenditori, liberi professionisti ecc), essi sono in crescita perché la crisi economica che da qualche anno sconvolge la nostra penisola ha portato ad una difficoltà sempre maggiore nel riuscire a trovare un posto di lavoro subordinato; di conseguenza sono sempre di più le persone che hanno deciso di mettersi in proprio aprendo aziende ed attività commerciali di vario genere.
Per saperne di più su questo trend, ti consigliamo di leggere la pagina di Mondo Prestiti sui prestiti senza busta paga.

Previsioni di crescita per quest’anno riguardano anche i prestiti per pensionati. In considerazione del fatto che il nostro paese sta invecchiando e che ci sono sempre più over 65 che possono “godere” della pensione, e guardando anche alle previsioni di vita in costante aumento, il trend dei finanziamenti per pensionati potrebbe essere in crescita nel corso del prossimo futuro.
Si prevede che saranno sempre di più i pensionati che faranno richiesta di finanziamento direttamente per sé stessi, oppure per dare una mano a figli o nipoti; aiutati anche dai tassi di interesse applicati da banche e finanziarie, tra i più convenienti del mercato, il trend dei prestiti per pensionati è da tenere ben d’occhio.

Per quanto riguarda la tipologia di spesa, invece, i prestiti per acquistare un’auto sono sempre in testa alla classifica, ma si prevede una forte crescita dei prestiti per arredamenti, di quelli per ristrutturazione e, come ogni anno accade nei periodi caldi, dei finanziamenti per andare in vacanza a rate.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top