Progetto Mare Alghero: sensibilizzazione per le buone pratiche al mare

Progetto Mare ad Alghero

Le buone pratiche in spiaggia e in mare spiegate in una guida: si chiama Progetto Mare e verrà consegnata direttamente ai fruitori degli arenili rientranti nella perimetrazione dell’area Marina Protetta Capo Caccia Isola Piana. A Mugoni, La Stalla, Tramariglio, Cala Dragunara, la sensibilizzazione sulla balneazione sicura e sulle attività subacquee viene promossa dal personale dell’Amp in collaborazione con la Guardia Costiera di Alghero.

L’attività inizia venerdì prossimo, 29 luglio, nella spiaggia di Mugoni, con inizio alle 09.00, quando verrà compiuta una pulizia dei fondali da parte dei Carabinieri. Alle 10.00 è prevista la distribuzione del materiale informativo, dei contenitori per le cicche di sigarette, di opuscoli illustrativi con le peculiarità della riserva marina, con le indicazioni sulla zonizzazione di riserva parziale, totale e generale, sulle attività subacquee consentite e in quali zone è prevista la navigazione a motore. Un insieme di regole e buoni consigli integrate dalle attrazioni floro-faunistiche presenti nell’Area Marina: la posidonia oceanica, il corallium rubrum, la pinna nobilis; le attrazioni naturalistiche come le grotte, i promontori e le falesie, le spiagge; le attività divulgative svolte dall’Amp.

Il Progetto Mare continua con la sensibilizzazione a terra il 4 agosto a Cala Dragunara, il 5 agosto al Tramariglio, l’11 agosto nella spiaggia de La Stalla. Insieme al materiale informativo verranno distribuiti opuscoli sulle principali grotte semisommerse presenti nel territorio e sui sentieri naturalistici esistenti nella fascia costiera dell’Area marina Protetta.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top