Complimenti per la connessione: parte lo spin-off di Don Matteo

Complimentiper la connessione

Inizia questo lunedì 11 luglio, in fascia preserale, l’appuntamento giornaliero con Complimenti per la connessione. Si tratta di una breve fascia di 6 minuti, in tipico stile carosello, senza finalità commerciali.

Una breve serie TV in 20 appuntamenti giornalieri da 6 minuti circa

In parole povere parliamo di un vero e proprio spin-off di Don Matteo dove Cecchini e Pippo vanno a lezione di internet dal capitano Tommasi. Descrive meglio questo nuovo programma televisivo Nino Frassica, tra i protagonisti e scrittore dello stesso. Oltre a lui che interpretata il maresciallo Cecchini ci saranno anche Francesco Scali (Pippo) e Simone Montedoro (il capitano Tommasi). Siamo di fronte ad una bella “rimpatriata” in Caserma con l’obbligo piacevole di far ridere. In realtà lui e Pippo saranno gli allievi di Tommasi e dovranno districarsi nei meandri dell’utilizzo del computer.

Secondo uno studio della Commissione Europea, il 37% delle persone non usa internet e il restante 63% lo fa senza sfruttarne appieno le potenzialità. Infatti nel nostro paese è molto diffusa la classica visualizzazione dei contenuti tramite televisione, come dimostra il successo di Stasera in TV. Complimenti per la connessione è pensata come una serie di piccoli sketch, delle vere e proprie lezioncine di internet in 6 minuti. Un servizio pubblico in piena regola, pensato per il pubblico di Rai 1, che è la rete più vista dagli “esclusi digitali”, gli over 55. Imparare scherzando è l’obiettivo principale che si è posta la trasmissione.

Introduzione Complimenti per la connessione

Cecchini vuole una promozione e il capitano Tommasi gliela concederà solo se imparerà a usare bene il computer. Il problema è che il povero Cecchini non ci capisce proprio niente, così il suo superiore decide d’impartirgli personalmente delle lezioni. Le cose si complicano quando arriverà anche Pippo.




Potrebbero interessarti anche

Top