Arredare il giardino con stile ed eleganza: le tendenze dell’estate 2016

Arredare giardino

I nuvoloni carichi di pioggia hanno oramai lasciato il posto al sole, al bel tempo e al caldo. E questo significa innanzitutto una cosa: il nostro giardino è nuovamente disponibile per ospitare aperitivi, colazioni, cene all’aperto e festicciole. Per tale motivo, chiunque abbia la fortuna di possederne uno deve tornare ad occuparsi del proprio giardino, vestendolo a festa e arredandolo per trasformare lo spazio esterno in un vero e proprio salotto all’aperto. Vediamo dunque tutti i consigli per decorare il giardino con stile ed eleganza.

Come creare un salotto open-air

Se c’è una tendenza che dominerà i salotti estivi, quella sarà la moda del salotto open-air: l’idea è quella di ricreare la stessa atmosfera e la stessa comodità del salotto di casa. Divani, maxi-cuscini colorati, tovaglie di stoffa e anche tappeti serviranno a dare un tocco elegante al nostro giardino e valorizzare gli spazi esterni grandi per passare le sere ed i pomeriggi in compagnia. Per mantenere uno stile sobrio ed elegante non possono mancare mobili da giardino di lusso, come quelli che si possono acquistare su shop online come Unopiu.it, all’interno del quale potrete trovare arredamenti per esterni per arredare in modo elegante e moderno. Una volta fatto questo, vedrete che il vostro giardino diventerà il punto focale della vostra estate.

Quali materiali utilizzare per arredare il giardino

Una delle grandi novità dell’estate 2016 sarà innanzitutto il rattan sintetico: un materiale alla moda ma anche particolarmente resistente, dalle diverse colorazioni e dunque perfetto per arredare con gusto ed eleganza il nostro spazio esterno. Che poi siano naturali o sintetici, secondo le ultime tendenze l’importante è che i materiali degli arredamenti da esterni siano intrecciati. Ma questo non significa che i vecchi must da giardino siano andati in soffitta: il legno, ad esempio, rimane ancora oggi una componente d’arredamento per esterni molto utile e di tendenza, soprattutto per via delle sue caratteristiche tipicamente preziose, perfette se combinate alla presenza della natura. In questo senso, anche i vimini ed il ferro possono trovare più di uno spazio in giardino, soprattutto se utilizzati per creare ombrosi gazebo, che possano riparare gli invitati dal sole e dalla calura estiva. Occorre però precisare che i vimini dovranno essere necessariamente protetti da una pellicola di vernice lucidante, per evitare la perdita del colore. Il ferro battuto, invece, si dimostra perfetto soprattutto per chi vuole dare al proprio giardino un tocco vintage e senza tempo.

Decorare il giardino con efficienza e con gusto

Il primo elemento che dovrete considerare sarà l’illuminazione: un fattore fondamentale per creare un’atmosfera calda ma al tempo stesso non invasiva. Per questo motivo, il consiglio è di garantire un’illuminazione soffusa sfruttando il potenziale delle candele: assolutamente perfette per decorare il giardino senza guastare la magia di una sera d’estate. In alternativa, potreste pensare ai classici lampioncini da esterno, in stile moderno oppure retrò, a seconda del vostro budget. Infine, non dimenticate di decorare il giardino con vasi più o meno antichi, e di utilizzare colori freschi (come il blu e il bianco) per valorizzare la luce.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top