Android: i migliori browser per navigare da smartphone

migliori browser android

Come sappiamo bene per navigare su internet è necessario utilizzare un browser e lo stesso discorso vale anche per gli smartphone. I principali internet browser che conosciamo sul PC hanno quasi sempre una versione per i dispositivi mobile, scaricabili come una comune app dal Google Play Store. Inoltre la maggior parte degli smartphones ha un browser integrato che permette di navigare tra le pagine internet con estrema facilità. A seconda del tipo di sistema e del tipo d’interfaccia che volete, c’è un browser per ogni esigenza e starà a voi provarli e valutare qual è il migliore per il vostro caso. In questa guida noi abbiamo selezionato i migliori 5 browser per Android.

Google Chrome

Conosciuto in tutto il mondo per la sua semplicità, Chrome è uno dei migliori browser per smartphone. Sicuramente lo si trova già installato di default nel proprio device, perché è di proprietà di Google e Android. Una volta aperto, il browser vi permetterà non solo di navigare sul web, ma anche di salvare le pagine, effettuare download, vedere video in Flash e tante altre funzionalità principali.

È un browser gratuito, leggero, occupa poca memoria RAM e permette di sincronizzare i dati di chrome per PC sul mobile, in modo tale da avere senza troppe difficoltà tutti i dati degli elementi salvati, preferiti, password e schede sempre con sé. Tra le funzioni avanzate un post di rilievo va alla compressione dei dati, immagini e video in primis, che vengono caricate celermente rispetto agli altri applicativi, la possibilità di vedere i siti in versione desktop e la navigazione in incognito.

Per scoprire altri trucchi, leggi le guide pubblicate da Pianetacellulare nella apposita sezione guide.

Firefox mobile

Allo stesso modo, se avete familiarità a navigare con Mozilla Firefox potete installare dal Play Store la versione mobile del celebre browser e navigare in tutta comodità su internet. Anche qui potrete sincronizzare i vari dati della versione desktop creandovi un account gratuito per non per perdere i principali dati utili alla navigazione. Tra i punti di forza, oltre alla velocità di navigazione, troviamo la possibilità d’installare dei componenti che ci aiutano nella navigazione o nella gestione delle pagine, come il famoso plugin per convertire le pagine in PDF.

Dolphin

Dolphin è molto conosciuto sugli smartphone perché è stato uno dei pochi e tra i primi a supportare pienamente Adobe Flash per la visione di video e film in streaming. È molto leggero, performante e, anche qui, può essere completato da tantissimi plugin a seconda delle proprie esigenze. Oltre alle solite funzionalità di sincronizzazione, anche con gli altri browser, può essere essere gestito tramite movimenti specifici delle dita sullo schermo, grazie alla funzionalità particolare delle Gestures e dei comandi vocali. Può essere utilizzato su tantissimi dispositivi Android, anche quelli più vecchi.

Opera e Opera Mini

Questi due browser sono molto popolari tra i dispositivi mobile perché leggeri e adattabili a quasi tutti gli smartphone, anche di vecchia data. Si differenziano tra di loro in quanto la versione Mini è più leggera e comprime meglio le immagini e i dati che occupano più risorse, in modo da rendere la visione delle pagine ancora più veloce rispetto la versione completa. Le pagine possono essere aperte in più schede e l’interfaccia è molto semplice e intuitiva all’utente, che avrà veramente poche difficoltà nella navigazione su internet. La versione Mini è consigliata per chi ha uno smartphone con poche risorse di memoria o ha poco spazio libero, ma non vuole rinunciare ad un browser differente da quello integrato.

Naked Browser

Infine consigliamo Naked Browser, l’app minimale che permette di visionare le pagine del web in maniera veloce. L’interfaccia è molto essenziale, ma offre delle funzionalità adatte per la lettura di testi e per navigare in maniera sicura sul web.



Potrebbero interessarti anche

Top