Come recuperare SMS cancellati su Android

Recuperare SMS cancellati su Android

Sarà capitato a molti di trovarsi nella situazione di dover recuperare un sms che per sbaglio o per la fretta si è eliminato da quelli presenti sul proprio smartphone. I dati tuttavia possono essere cancellati non solo per un fatto accidentale, ma anche per l’uso improprio che spesso si fa del proprio dispositivo, per un errore del sistema operativo o a causa di un virus.

Non tutti sanno che è possibile recuperare gli SMS cancellati su Android, attraverso una procedura semplice ed intuitiva, che richiede pochi passaggi da attuare. È tuttavia necessario procedere col recupero dei dati il più presto possibile, ovvero prima che la memoria dello smartphone, nella quale si trovavano salvati i file in questione, venga utilizzata per archiviare altri dati e quindi sovrascritta.

Vi sono diversi software che consentono il recupero degli SMS su Android, sia gratuiti che a pagamento. Alcuni invece sono forniti gratuitamente per un periodo di prova. Questi software sono adatti per PC e per MAC.

Ease US MobiSaver per Android è tra i software più potenti ed utilizzati per il recupero dei dati cancellati ed è facile da utilizzare anche dagli utenti con poca esperienza, grazie alla sua interfaccia semplice ed intuitiva. Del programma esiste sia la versione a pagamento che quella gratuita. Quest’ultima tuttavia consente il recupero di un messaggio alla volta, per cui nel caso in cui i dati da ritrovare siano molti, l’operazione dovrà essere ripetuta più volte e richiederà molto tempo.

Prima di procedere con l’installazione del software e la scansione del dispositivo, occorre verificare che nel proprio smartphone sia attivato il root che consente di utilizzare Android con i permessi di amministratore, e il debug USB che invece servirà per collegarlo ad un PC.

Per scoprire come fare Backup, puoi leggere la guida sul Backup di Smartphone e Tablet Android.

Modalità di recupero dati su Android devices

Dopo avere effettuato il download di EaseUS MobiSaver for Android ed averlo installato sul PC, sarete messi in grado di recuperare in breve tempo SMS, foto, contatti, video e musica da Android devices, attraverso una metodologia che impiega solo tre passaggi. Di seguito vediamo come recuperare gli SMS cancellati su Android e in cosa consistono i tre singoli passaggi:

1. collegare lo smartphone al PC tramite il cavo USB;

2. cliccare sul pulsante Start che apparirà nella schermata del software per iniziare la scansione del dispositivo. Bisognerà fare attenzione alle voci che appariranno sullo schermo del telefono ed in particolare si dovranno spuntare gli avvisi “Consenti sempre da questo computer” e “Concedi” per autorizzare, con i permessi di root, l’esecuzione del software scaricato;

3. ultimata la scansione, selezionare la voce Messages, presente sulla barra laterale a sinistra dello schermo, spuntare l’SMS che si desidera recuperare, cliccare su Recover e scegliere la cartella nella quale si andrà a conservarlo come documento HTML.

Per evitare che si verifichi un’altra volta una situazione del genere, ovvero che si perdano i file presenti sullo smartphone, soprattutto i messaggi di una certa importanza, occorre effettuare un backup dei propri dati il prima possibile e con una certa frequenza. La copia di riserva dei dati torna utile anche nel caso in cui si smarrisce il cellulare o, peggio ancora, questi venga rubato. Per cui l’attività di backup di tutti i dati presenti sulla memoria del dispositivo, è un aspetto fondamentale anche nella gestione del proprio smartphone. Su Play Store è possibile trovare diverse app che consentono di creare una copia di sicurezza degli SMS, e di ripristinarli quando sarà opportuno. L’unica accortezza che vi consigliamo di seguire, è quella di conservare il vostro backup sulla scheda SD, all’interno di una specifica cartella, che vi consentirà all’occorrenza di poterlo trovare con più facilità.



Tags

Potrebbero interessarti anche

Top