Piano di Sviluppo Rurale: a Porto Torres una tavola rotonda sui programmi

Comune di Porto Torres

L’Agenzia Laore Sardegna, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Porto Torres, ha organizzato un seminario informativo sulla produzione integrata e sul bando relativo alle misure del Programma di sviluppo rurale. L’appuntamento è per martedì 31 maggio, dalle ore 10.00, nella sala conferenze del Museo del Porto. Nel corso dell’incontro si farà riferimento, in particolare, ai disciplinari applicati alle colture di olivo, vite, carciofo e cardo e alle oleaginose destinate all’alimentazione animale e a scopo energetico. Seguiranno momenti di discussione con le associazioni di categoria ed i produttori, destinatari dell’iniziativa.

«Il seminario è aperto a imprese e associazioni – sottolineano l’assessora alle Attività Produttive, Antonella Palmas, e l’assessora all’Ambiente, Cristina Biancu – che avranno l’occasione di confrontarsi con i tecnici dell’agenzia Laore, dell’Università di Sassari e di Matrica per capire meglio quali possono essere le opportunità da cogliere con i nuovi finanziamenti destinati al settore agricolo».

Alle ore 10.00 sono previsti i saluti istituzionali. Seguirà l’intervento di Tommaso Betza (Laore) che introdurrà il tema “Psr 2014-2020. Il bando per la produzione integrata: generalità”. Successivamente Gianvittorio Sale (Laore) illustrerà “I disciplinari di produzione olivo, vite, carciofo, cardo”. Marco Stefano Murgia (Matrica) proporrà poi un focus su “Due interessanti oleaginose per la chimica verde: il cardo e il cartamo”. Alberto Stanislao Atzori, dell’Università di Sassari, parlerà di “Alimentazione animale con colture oleaginose”. Al termine degli interventi è previsto il dibattito con le associazioni di categoria e i produttori.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top