Come scegliere le scarpe da corsa

scegliere le scarpe da corsa

Al giorno d’oggi, il running e il jogging sono sport davvero in voga e praticati tanto dagli sportivi più navigati quanto da quelli occasionali. Il fatto di non necessitare di uno spazio precisamente determinato e la possibilità, quindi, di correre praticamente ovunque si desideri fa di questo sport un’attività aperta a chiunque e in qualsiasi momento.
La maggior parte di quelli che si dedicano a questo sport amano molto farlo in città, magari alternando, durante il percorso, il verde dei parchi al nero asfalto delle strade o al grigio dei marciapiedi.

Ma qual è allora l’accessorio di cui nessun corridore amatoriale o professionista può fare a meno? Beh, basta pensare che sono i nostri piedi a determinare i nostri movimenti per capire quanto fondamentali siano le scarpe per esercitare a nostra corsa. Ma il punto è: quali scarpe?

Sono molte le scarpe che si trovano sul mercato e che si propongono come fedeli compagni delle vostre sgambettate. Tutte diverse e studiate in base alle caratteristiche più diverse. E infatti, se è vero che molto cambia se avete intenzione di correre su strada o su prati o piste di atletica, molto cambia anche in relazione alle caratteristiche fisiche dei corridori. Questi due elementi, messi insieme, devono servire come mezzo per riflettere su quali scarpe fanno di più al caso vostro e quindi portarvi a fare un acquisto consapevole.

Già la sola differenza uomo/donna conta molto. Le donne, che comunemente hanno un tallone più stretto rispetto a quello degli uomini, avranno da orientarsi verso tipologie di scarpe maggiormente ammortizzate in quella zona, per garantire un appoggio più sicuro e guidato. Anche il peso è una variabile da tenere in considerazione. Oltre a guidarvi verso una scelta di materiali più leggeri, il peso è da considerarsi importante per capire il tipo di carico che esercitate sui vostri piedi e dunque sulle scarpe. Di seguito a questo viene di certo il tipo di appoggio che fate con il vostro piede. È infatti noto che ognuno poggia i piedi, durante la marcia, in maniera diversa. Distinguendo tra un appoggio neutro (diciamo dritto e stabile) e un appoggio inclinato verso destra o sinistra, l’appoggio è altra caratteristica importante da valutare per poter scegliere meglio una scarpa che accompagni comodamente il vostro andare. Anche l’arco del piede si rivela importante, poiché la conformazione dell’arco del vostro piede è ciò che determina il vostro contatto con la scarpa. Ecco allora che la differenza tra arco basso, medio o alto può esservi utile per capire qualcosa di più soprattutto in merito alla suola della scarpa che state per scegliere. Va detto infatti che, oltre alle scarpe, esiste la possibilità di acquistare delle solette personalizzate in base al proprio piede e alla sua conformazione. Questo accessorio si rivela un vero beneficio per chi soffre di qualche problemino ortopedico.
Infine, come già accennato all’inizio, fondamentale per il vostro acquisto è la considerazione del tipo di suolo sul quale andrete a fare il vostro jogging o il vostro running. In questo senso, diciamo che la differenza tra sterrato e strada sono le categorie entro le quale è doveroso orientarsi, e questo per riuscire a determinare che tipo di suola fa al caso vostro.

Oltre a questi preziosi consigli sul come acquistare il prodotto giusto, utile può essere tenere d’occhio il codice promozionale Nike di Groupon.it che garantisce l’accesso a offerte di vario genere su questo tipo di prodotto. Dunque vi abbiamo fornito i consigli necessari per scegliere le scarpe da corsa più adatte, e anche qualche dritta per poter risparmiare sul prezzo, non avete più scuse, è ora di iniziare a correre!



Tags ,

Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top