Come mai Malta è l’isola per tutti i gusti

visitare Malta

Chi ha detto che Malta è solo la patria della vita notturna, delle discoteche, dei club e della baldoria?
Se non sei il tipo che intende il divertimento in questi termini, devi sapere che Malta offre tanto altro. Certo è innegabile che l’isola sia piena di locali e che la nightlife rappresenti una delle prerogative di chi decide di andarci, ma Malta non va intesa come meta di vacanza finalizzata all’andare a ballare e nient’altro.
Questo bellissimo arcipelago, e parliamo di arcipelago perché oltre all’isola di Malta c’è quella di Gozo, Comino e altre quattro disabitate, propone diverse soluzioni per un soggiorno che può soddisfare un po’ tutte le esigenze.

Per cominciare va detto che Malta è circondata da un mare favoloso, limpido e pulito, con delle spiagge, sia di sabbia che di scoglio, molto attrezzate e adatte sia per chi ama stare in mezzo a tanta gente, che per chi ama i giochi d’acqua e che porta con sé bambini, anche piccoli, sia anche per chi invece non ama la confusione e preferisce posti più tranquilli e appartati.
Blue Lagoon, per fare un esempio, sull’isola di Comino, è una spiaggia incontaminata e poco frequentata, così come Ghajn Tuffieha e Selmun Bay.

Soprattutto se sei un appassionato di arte e di storia, puoi scoprire leggendo il noto blog frommalta.com che l’arcipelago maltese può piacevolmente sorprenderti. L’isola è ricca infatti di chiese e di musei, come di siti archeologici che raccontano le varie civiltà che vi si sono avvicendate. Ad esempio a Valletta, la capitale, puoi visitare il Teatro Manoel, il terzo più antico d’Europa, risalente alla prima metà del 1700; il Palazzo del Grande Maestro, sede del Parlamento maltese, e la sua armeria; la Co-Cattedrale di San Giovanni, gioiello architettonico all’interno della quale si trova il “San Girolamo” di Caravaggio. Sì proprio un Caravaggio! E non solo, nel museo della Cattedrale puoi ammirarne addirittura un altro, ovvero la “La Decollazione di San Giovanni Battista”. E poi il Museo Nazionale di Archeologia, Casa Rocca Piccola e i Giardini Upper Baracca, un luogo magico dove rilassarsi e godere di un panorama mozzafiato.

A Mellieha invece, nella zona nord, puoi visitare la Torre Rossa e il Santuario di Nostra Signora, o la Chiesa di Nostra Signora della Vittoria. E se hai dei bimbi con te portali assolutamente al Popeye Village, sempre a Mellieha, parco divertimenti costruito sul modello di quello di Braccio di Ferro della Disney.

Poi ancora a Rabat trovi le Catacombe di San Paolo, la Domus Romana e il Museo Wignacourt, mentre sull’isola di Gozo ci sono i Templi di Gigantia, strutture neolitiche chiamate così perché si pensava appunto fossero state costruite da giganti.

Per non parlare delle meraviglie naturalistiche come la Finestra Azzurra a Dweyra, arco naturale che regala spettacolari giochi di luce, la Grotta di Calypso a Ramla Bay, Blue Grotto dai fondali così limpidi da rimanere a bocca aperta, e tantissimo altro ancora.

Dunque Malta è un posto versatile, che può essere vissuto in coppia e regalare momenti altamente romantici, soprattutto se trascorsi immersi nella contemplazione dei tanti panorami incantevoli, ma anche con amici che magari come te amano il mare e l’avventura, i luoghi incontaminati e le immersioni. Ma non solo. Malta può essere il posto giusto per fare nuove amicizie, per conoscere gente proveniente da tutto il mondo, per imparare o migliorare la lingua inglese e anche per divertirti e ricrearti sia presso i locali notturni, pub, casinò, disco ecc, che con i tanti svaghi che ti propone. E ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le tasche. Visitala subito!



Tags ,

Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top