Come un saliscale elettrico può evitarti problemi alla schiena

Saliscale elettrico

Una soluzione ottima e validissima che ti permetterebbe di operare in totale autonomia, in fatto di trasporto di carichi pesanti, è il saliscale elettrico. Questo strumento ti permetterebbe infatti di evitare inutili fatiche che spesso vanno a compromettere la tua salute fisica ma anche, e ti sembrerà assurdo quasi, psicologica. Mi spiego meglio. Capita di dover fare sforzi immani per trasportare dei pacchi ai piani superiori, specie se non abbiamo a disposizione un ascensore o proprio un saliscale elettrico. Tali sforzi, come dicevamo, ricadono soprattutto sulla schiena ma anche sulle gambe, provocando dolori che possono evolversi in patologie ben più gravi. Ma non solo, il fatto di dover compiere quella che diventa un’impresa estremamente difficile, e a lungo andare usurante, è anche motivo di stress mentale: il sol pensiero di dover compiere un così grande sforzo, con i conseguenti rischi che ne possono derivare, induce a partire già demotivati e di cattivo umore. E ciò sai bene che il più delle volte si ripercuote sui tuoi rapporti sociali. Il saliscale elettrico quindi rappresenta uno strumento di lavoro imprescindibile, assolutamente da non sottovalutare, se consideriamo pure il rischio che si corre di danneggiare il carico, la merce, che si sta cercando di trasportare, procurando ammaccature e graffi.

I vantaggi di un saliscale di qualità

Caricando il carico, si perdoni il gioco di parole, sulla schiena, diventa rischiosa la salita anche per coloro che possono trovarsi a passare di lì, in particolar modo se si sbagliano i calcoli lungo la rampa delle scale stesse, i corrimano e, peggio ancora, lungo spazi poco agevoli che mail consentono di compiere le manovre di trasporto.

Un saliscale elettrico quindi potrebbe agevolare decisamente questo tipo di attività: ti servirà infatti solo posizionare il carico su questo prezioso strumento e il resto si farà da sé! Anzi, molti saliscale sono studiati apposta anche per sollevare da terra in maniera autonoma il carico, senza nemmeno bisogno che tu lo debba posizionare su di essi. Non dovrai più cioè penare e sudare per trasportare il tuo carico.

La maneggevolezza poi di questi apparecchi, oltre alla loro solida struttura, sono studiati apposta per evitare i danni alla schiena, e non solo, che qui ti elenchiamo.

Dunque, come forse già saprai, uno sforzo eccessivo può determinare uno stiramento muscolare o anche uno schiacciamento degli anelli vertebrali. Se compiere uno sforzo è poi un’abitudine, e pensa a chi lo fa per mestiere, a chi magari fa il trasportatore, nel tempo si possono assumere posture sbagliate cause di lordosi, scoliosi o cifosi.

A seconda della disposizione del carico sul corpo dell’individuo, i problemi possono essere dati o a livello cervicale, o toracico o lombare o anche sacrale o coccigeo

Ma non è tutto. Uno sforzo particolarmente intenso può causare, nei casi più gravi, una frattura che può avere conseguenti problemi neurologici perché, è noto, nel canale vertebrale scorre il midollo spinale che, a seguito di una frattura appunto, porta ad avere problemi nella trasmissione degli impulsi. Tutto questo può sfociare purtroppo in paresi e paralisi, cosa che ovviamente non ci auguriamo.

Particolarmente frequenti sono invece le infiammazioni tendinee e soprattutto a livello dei muscoli lombari, che sono quelli che più si contraggono e più si allungano durante questo tipo di operazioni.

Da non tralasciare è pure la possibile fuoriuscita di un viscere dalla normale collocazione, la qual cosa determina fastidiose e dolorose ernie.

Morale della favola: non correre rischi per la tua salute! Un gesto come l’acquisto di un saliscale elettrico potrebbe davvero preservarti da tanti di quei problemi che ti renderebbero la vita difficile. Fallo!



Tags

Seguici su Instagram e Youtube

Potrebbero interessarti anche

Top