Cagliari: progetto alternanza scuola-lavoro

Palazzo Civico di Cagliari

Per un gruppo di studenti delle scuole secondarie cagliaritane l’alternanza scuola-lavoro, novità introdotta l’anno scorso nel percorso scolastico, si realizzerà nei servizi dell’Amministrazione comunale.

L’inserimento riguarda poco più di quaranta ragazzi e ragazze, che matureranno un’esperienza lavorativa affiancando i dipendenti del Comune in settori come gli uffici di città, le biblioteche, il verde pubblico, i centri di informazione turistica. Il primo gruppo comincerà in questi giorni il suo turno di collaborazione e presa di contatto con i ritmi e le esigenze di un ambiente di lavoro. In seguito, i sette componenti di questa prima squadra cederanno il posto ad altri studenti che dovranno familiarizzare con compiti e tempi scanditi diversamente da quanto accade in aula.

I momenti formativi di alternanza scuola-lavoro sono basati sulla convenzione predisposta dall’Amministrazione comunale in accordo con i vari istituti scolastici. Nell’arco degli ultimi tre anni della scuola superiore sono previste, in totale, 200 ore per ciascun iscritto ai licei e 400 ore per gli studenti degli istituti tecnici. Di questo monte ore, una parte sarà finalizzata all’apprendimento attivo all’interno di un percorso condiviso tra il tutor scolastico e quello comunale.




Potrebbero interessarti anche

Top