Il lavoro nel turismo in Sardegna e a Sassari: le offerte migliori

Turismo balneare in Sardegna

Chi cerca offerte di lavoro nel turismo a Sassari e in generale in tutta la regione Sardegna sa che le opportunità maggiori si concentrano nel corso della stagione estiva, ma che è bene cominciare la ricerca in anticipo in modo da non lasciare nulla al caso. Vediamo allora qui di seguito come cercare fin da ora le offerte migliori per i lavori estivi in Sardegna e in particolare a Sassari.

Estate 2016, ecco le offerte di lavoro nel turismo a Sassari

Una regione che ha sempre fatto del turismo il settore trainante della propria economia, accanto a quello dell’agro-alimentare e dell’artigianato.

È dello scorso marzo 2015 l’accordo commerciale firmato tra la Regione Sardegna e la Catalogna, con l’obiettivo di intensificare le relazioni e creare maggior occupazione soprattutto nel settore del turismo e della nautica. La collaborazione strategica che ne deriva aprirà nuove prospettive occupazionali e incentiverà lo sviluppo di attività imprenditoriali tra le due sponde del Mediterraneo. Il protocollo prevede il potenziamento del settore nautica soprattutto durante la bella stagione, oltre però al turismo in generale e al settore dell’eno-gastronomia.

La ricerca dei lavori per l’estate 2016 in Sardegna comincia sul web: il sito Sardegna Lavoro mette a disposizione risorse utili e validi strumenti per poter potenziare la propria ricerca. Sul portale biancolavoro.euspert.com si trovano ogni giorno, aggiornate in tempo reale, le migliori offerte di lavoro nel turismo a Sassari e nelle altre province della Sardegna. In particolare, la categoria Turismo e Ristorazione pubblica opportunità sia per quanto riguarda l’hotellerie che le strutture ricettive come ristoranti, gelaterie e bar. Vediamo allora quali sono i vari tipi di lavoro estivo che è possibile svolgere e quanto si guadagna in media.

I lavori stagionali a Sassari e dintorni: requisiti e stipendio

Molto ricercati sempre gli animatori turistici e quelli specializzati per le attività ludiche nei miniclub per bambini; molto numerose anche le richieste di istruttori di fitness e sport in genere, come maestri di tennis o di windsurf. Decidere di passare i mesi estivi in un villaggio turistico o in hotel significa lavorare in modo intenso per almeno due mesi di seguito ma rappresenta anche un’esperienza molto formativa; perlopiù si tratta di lavori estivi per studenti in Sardegna che permettono di guadagnare un po’ di soldi tra un esame universitario e l’altro. Di solito vitto e alloggio sono garantiti e la retribuzione si aggira attorno ai 400 euro al mese, soprattutto se alla prima esperienza. Quasi sempre viene richiesta la conoscenza di almeno una lingua straniera.

Ma le offerte di lavoro nel turismo a Sassari e in Sardegna riguardano anche chi è specializzato nella ristorazione: si può fare domanda per lavorare come cameriere o in cucina come chef, aiuto cuoco o come lavapiatti. Si cercano per la stagione estiva anche addetti alle pulizie in genere e ai piani in hotel. L’hotellerie offre inoltre opportunità anche per receptionist, manutentori e giardinieri oppure bagnini sia in spiaggia che in piscina.



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top