Cagliari: concluse le selezioni del concorso CiviCA

Palazzo Civico di Cagliari

La Giuria del Concorso “CiviCA – Campagna di educazione alla convivenza civile” ha concluso le selezioni dei video presentati entro lo scorso 11 settembre e rivolto a tutti: professionisti, amatori, istituti scolastici, associazioni. Ciascun concorrente ha partecipato con una sola proposta.

Tema del concorso: la promozione di Cagliari come città nella quale si rispettano le regole di una convivenza libera e civile e tutte le esigenze di pacifica convivenza dei cittadini. Una città che rifiuta qualunque episodio di teppismo, razzismo, omofobia, bullismo e di intolleranza in senso lato. Il rispetto delle persone associato a quello dei luoghi, filmati che propongono un contesto urbano in cui le persone si identificano, che viene rispettato come “cosa pubblica” ed è sentito e tenuto pulito come proprio.

CiviCA: cerimonia di premiazione

Diciotto i cortometraggi partecipanti, cinque dei quali verranno premiati con €. 5.000 al primo classificato, € 3.500 al secondo, € 3.000 al terzo, €. 2.000 al quarto e € 1.500 al quinto. Il prossimo lunedì 23 novembre, a partire dalle ore 17.00 al Teatro Massimo, si terrà la serata di presentazione di tutti cortometraggi, ognuno della durata massima di 5 minuti, e la cerimonia di assegnazione dei premi ai video vincitori.

I cortometraggi vincitori e lo slogan proposto saranno oggetto di una campagna di comunicazione istituzionale di educazione civica, promossa dal Comune di Cagliari, sia attraverso i principali mezzi di comunicazione, sia attraverso proiezioni e incontri pubblici nelle Scuole cittadine, nei teatri e in altri spazi culturali del Comune o durante manifestazioni dedicate al tema concorso.



Potrebbero interessarti anche

Top