L’Istar di Oristano ha ottenuto un importante finanziamento dal MiBACT

Finanziamento Istar Oristano

L’Istar, Istituto Storico Arborense del Comune di Oristano, ha ottenuto dalla Direzione Generale per gli Archivi, Servizio III Studi e Ricerca del Ministero per i Beni e le attività Culturali, un finanziamento di seimila euro per il progetto “Censimento dell’Archivio Comunale di Oristano”, volto a enti e istituzioni, senza scopo di lucro, con finalità di ricerca scientifica, conservazione e alta divulgazione.

La convenzione è stata firmata dalla Dirigente del Ministero Micaela Procaccia e dal Direttore scientifico Istar Giampaolo Mele. Le richieste giunte a Roma e ritenute valide con decreto del Direttore Generale della Divisione terza Mario Guarany erano 26, provenienti da enti prestigiosi di tutta Italia. L’Istar si è classificato primo assoluto nella graduatoria finale, conseguendo il più alto stanziamento.

Scopo del progetto è quello di realizzare il censimento dell’intero complesso documentale del Comune, attualmente conservato in diverse sedi e locali del municipio. Il progetto riveste un’importanza fondamentale in relazione alla storia e alla cultura della Città e dei suoi cittadini, in quanto teso alla tutela e valorizzazione della più antica raccolta documentaria riguardante la storia della città, antica capitale del Giudicato d’Arborea e poi del Marchesato di Oristano.

L’Istituto Storico Arborense si conferma concretamente, con questo importante riconoscimento dello Stato, tra le eccellenze istituzionali culturali non solo della Sardegna.




Potrebbero interessarti anche

Top