Università di Sassari: rinnovata l’assistenza gratuita agli studenti disabili

Università di Sassari

Anche per l’anno accademico 2015/2016 gli studenti disabili iscritti all’Università degli Studi di Sassari possono usufruire gratuitamente di una serie di servizi resi dal Patronato e CAF-Acli di Sassari, che forniranno assistenza specializzata per la corretta gestione del contributo assegnato dall’Università agli studenti disabili, per la retribuzione dei tutor che li supportano nelle attività didattiche e nella vita universitaria in generale.

In particolare, saranno offerti i seguenti servizi: redazione del contratto tra studente assegnatario e tutor; denuncia del rapporto di lavoro all’INPS; calcolo dei contributi e assistenza per il pagamento degli stessi; prospetto paga mensile con le ore lavorate.

L’esperienza degli anni precedenti si è chiusa con un bilancio positivo e un elevato indice di partecipazione e gradimento. Anche quest’anno l’iniziativa sarà riproposta per offrire alle famiglie l’aiuto necessario a gestire nella maniera più corretta, sotto il profilo amministrativo e fiscale, il rapporto tra lo studente disabile e il suo tutor.

L’offerta è stata rinnovata grazie alla disponibilità del Patronato e CAF-Acli di Sassari e dei rispettivi Direttori dei servizi, dott. Vincenzo Delogu  e dott.ssa Silvia Vagnoni, oltre l’interessamento degli uffici amministrativi dell’Università, d’intesa con la Commissione di Ateneo per le problematiche degli studenti disabili.

Gli uffici delle Acli si trovano a Sassari in via Roma 130 e gli sportelli riservati agli studenti con disabilità sono aperti nelle giornate di lunedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00; telefono: 079/2829212; e-mail sassari@acliservice.acli.it e sassari@patronato.acli.it. Si raccomanda il rispetto degli orari e della tipologia dei servizi offerti gratuitamente.



Potrebbero interessarti anche

Top