Festival Girovagando a Sassari: domenica il gran finale

Il programma del Festival Girovagando a Sassari

La capacità di meravigliare e coinvolgere chiunque, senza alcuna distinzione, arrivando direttamente a tutti: è questa la forza di Girovagando, il festival internazionale di arte in strada che da tre giorni catalizza nelle strade, vicoli e piazze di Sassari l’attenzione degli affezionati e degli spettatori occasionali, che si fermano rapiti ad assistere alle performance degli artisti. Così è stato per i pirotecnici Antagon Theateraktion, compagnia internazionale dalla fantasia illimitata, capace di creare scenografie grandiose; così per le danze coloratissime di “Urban Painting” proposte da Moduli Alterni e Theatre en Vol.

All’Emiciclo Garibaldi il pubblico ha gradito anche la rappresentazione particolare di un’opera di Shakespeare fatta dal laboratorio Ge.Na. Insieme a Theatre en Vol: “Riccardo 33”. Chi è Riccardo? Tutti hanno risposto dapprima “io”, ma nel finale ognuno si è riappropriato della propria identità. Trascinanti come sempre i Forrò Miòr: musica e ritmi brasiliani del nord-est, simpatia argentina e italiana.

Domenica il gran finale del 18° Festival Girovagando: dalle 12.00 alle 22.00 i Giardini Pubblici ospitano il picnic aperto a tutti, insieme agli artisti, con spettacoli, concerti e laboratori. Dalla camera Obscura di Emma Grosbois ed Emanuele Spiga al laboratorio di DanceAbility-Amo, dall’allestimento Habitat Immaginari + Abitanti Immaginari di theatre en Vol e Accademia di Belle Arti alle macchine sonore realizzate da Theatre en Vol, Marja Buchard e Alfredo Puglia, dalla rappresentazione di “Riccardo 33” alla performance di Moduli Alterni. Fino alla jam session di Forrò Miòr e Girovagando friend’s.

Ai Giardini Pubblici Saranno allestiti anche diversi stand che proporranno libri, vestiti, cibi etnici e tanto altro. Durante la giornata sarà effettuata un’asta particolare: si potranno acquistare i variopinti mobili realizzati con materiali di recupero dal team Habitat Immaginari di Theatre en Vol. Il ricavato servirà per sostenere il festival, che da 18 anni propone tutti gli spettacoli gratuitamente, nonostante la partecipazione di artisti stranieri e compagnie nazionali. Un altro modo per sentirsi parte del grande gruppo di Girovagando è anche versare un’offerta, secondo le proprie disponibilità, così come si è sempre fatto come ringraziamento agli artisti di strada lanciando nel cappello monete o banconote.

La giornata conclusiva di Girovagando

– PICNIC Giardini Pubblici di via Tavolara, dalle ore 12.00 alle ore 22.00

– EMMA GROSBOIS Camera Obscura Installazione ludica fissa, Giardini Pubblici dalle ore 12.00 alle 18.00

– THEATRE EN VOL/ACCADEMIA DI BELLE ARTI Habitat Immaginari + Abitanti Immaginari (esito laboratorio TEV/Moduli Alterni), Allestimento dalle ore 12.00

– THEATRE EN VOL/Marja Buchard e Alfredo Puglia Macchine sonore, ore 12.00

– THEATRE EN VOL/GE.NA. Invasione degli altri corpi – Riccardo 33, ore 15.30

– MODULI ALTERNI/ACCADEMIA BELLE ARTI/THEATRE EN VOL Habitat Immaginari e Habitanti Immaginari, ore 16.30

– FORRO’ MIO’R and Girovagando’s friends Jam Session, Concerto di chiusura dalle ore 17.30 alle 19.30




Potrebbero interessarti anche

Top