Pensione anticipata: bocciato il piano Boeri

Pensione anticipata: non piace il piano Boeri

Dopo le perplessità espresse nei giorni scorsi da lavoratori e sindacati, anche alcuni tecnici ed esperti del settore non hanno risparmiato critiche alle proposte elaborate dal presidente dell’Inps, Tito Boeri, in merito alla flessibilità in uscita con ritorno al calcolo contributivo. Così, mentre la riforma sulla rivalutazione delle pensioni è ormai entrata ufficialmente in vigore, superando l’annoso problema dei rimborsi, l’accordo sulla pensione anticipata sembra essere invece ancora lontano e la Uil ha chiesto al ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, l’apertura di un tavolo di confronto entro la fine dell’estate.

Il piano Boeri sulla pensione anticipata

In base al piano di riforma elaborato dall’Inps di Boeri, l’età per accedere alla pensione anticipata potrebbe collocarsi tra i 57 e i 62 anni, con almeno 35 anni di contributi maturati.

continua a leggere »

Segui su Facebook Lavoro e Pensioni – Notizie



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top