L’ISAH di Imperia presenta Porte Aperte alla Musica 2015

Porto di Imperia, Calata Cuneo

Da martedì 14 a venerdì 17 luglio torna la rassegna teatrale e musicale Porte Aperte alla Musica 2015, appuntamento giunto alla 14^ edizione, che vede protagonisti i ragazzi del Centro di Riabilitazione Polivalente ISAH. L’evento è organizzato dall’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona di Imperia, con la preziosa collaborazione dell’Associazione Global Art Studio Onlus di Diano Marina presieduta dal Prof. Adriano Strangis.

I ragazzi dell’ISAH protagonisti della rassegna

Porte Aperte alla Musica 2015 si articolerà in quattro serate, con eventi che inizieranno alle ore 21.00, nella nuova location della Banchina del Porto di Imperia Oneglia.
Nuovi anche il palco, le scene, le luci e gli effetti speciali, con i rodati protagonisti principali di tutte le serate: i ragazzi dell’ISAH che, dopo un anno di lavoro fianco a fianco con i loro terapisti e alcuni volontari professionisti del mondo dello spettacolo, hanno realizzato una serie di serate imperdibili.

Questi ragazzi a dir poco speciali, insieme a tutti gli altri interpreti, dimostreranno come la musica, l’arte, la passione e la fantasia riescano ad abbattere le barriere culturali e sociali, unendo mondi apparentemente distanti, e i sentimenti come la gioia, la felicità, il divertimento siano veramente emozioni universali che migliorano significativamente la qualità della vita di tutti.

Il programma di Porte Aperte alla Musica 2015

L’appuntamento è dunque per martedì 14 luglio alle ore 21.00, sulla Banchina del porto di Imperia Oneglia, con lo spettacolo teatrale musicale “Giro del Mondo in 80 minuti”.

Le serate successive prevedono: mercoledì 15 luglio la Big Band con un omaggio a Frank Sinatra; giovedì 16 luglio i Nuovi Solidi che proporranno canzoni di Battisti e non solo; per finire venerdì 17 con la Banda Filarmonica Città di Imperia in concerto, il tutto sempre con la partecipazione straordinaria di artisti dell’ISAH.

Porte Aperte alla Musica 2015 con i ragazzi dell'ISAH di Imperia

La manifestazione è realizzata in stretta collaborazione con il Comune di Imperia e patrocinata dalla Provincia di Imperia e dal Teatro Carlo Felice di Genova. Prezioso supporto è stato offerto dal Consorzio Porto Peschereccio di Oneglia.
L’ingresso è completamente gratuito e il divertimento assicurato.

Foto: Porto di Imperia Oneglia, Calata Cuneo




Potrebbero interessarti anche

Top