Sassari, l’Associazione di Scienze Politiche raccoglie medicinali destinati alla Tanzania

Dipartimento di Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione e Ingegneria della Comunicazione

Dopo la raccolta di medicinali destinati ai campi profughi siriani e quella attivata in seguito all’alluvione che ha colpito diverse zone della Sardegna, gli studenti e le studentesse dell’Associazione di Scienze Politiche dell’Università di Sassari (A.S.P.) si fanno promotori di un’altra importante iniziativa di solidarietà.

Dal 24 marzo fino a martedì 15 aprile, infatti, presso l’aula degli studenti collaboratori del Dipartimento di Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione e Ingegneria dell’Informazione (in viale Mancini 5) è possibile donare alcuni prodotti sanitari che verranno poi recapitati al villaggio di Pomerini, in Tanzania.

Un piccolo contributo che darà la possibilità a molte persone di condurre una vita migliore e ricevere cure mediche con strumenti adeguati.

L’iniziativa è finalizzata soprattutto alla raccolta di:

    • antidolorifici
    • Panadole e Oki
    • garze e cerotti
    • Amoxicillina
    • Normix
    • Connettivina
    • creme antibiotiche
    • creme antistaminiche
    • bende e mascherine
    • guanti in lattice

Tutti i beni donati verranno consegnati direttamente in loco, senza necessità di spedizione, dagli studenti che attraverso il programma Ulisse saranno impegnati proprio in Tanzania.

Per maggiori informazioni, contattare i referenti dell’A.S.P. Alessandro Dore, Michele Casu e Stefania Ceruso tramite la pagina facebook dell’Associazione.




Potrebbero interessarti anche

Top