Sardegna, elezioni regionali 2014

Risultati Elezioni Regionali Sardegna 2014

La Sardegna è chiamata oggi ad eleggere il nuovo Consiglio regionale e il nuovo Governatore dell’isola.
Sono sei i candidati alla presidenza: Ugo Cappellacci (centrodestra), Francesco Pigliaru (centrosinistra), Michela Murgia (Sardegna Possibile), Mauro Pili (Unidos), Pier Franco Devias (Fronte Indipendentista Unidu) e Luigi Amedeo Sanna (Movimento Zona Franca).

Si vota dalle 6.30 alle 22.00 – unico turno, senza ballottaggio – per eleggere 58 consiglieri più due tra i candidati governatori. Le coalizioni composte da più liste dovranno superare lo sbarramento del 10%, mentre per le liste che si presentano da sole è sufficiente il 5%.

La Legge Regionale Statutaria, modificata il 12 novembre 2013, prevede inoltre l’elezione a presidente del candidato che ottiene la maggioranza, anche relativa, dei voti. Se il candidato eletto ottiene tra il 25% e il 40% dei voti, alle liste che lo appoggiano viene garantito il 55% dei seggi; se il presidente proclamato eletto ha ottenuto una percentuale di voti superiore al 40%, alle liste spetta il 60% dei seggi del Consiglio.

È inoltre possibile esprimere un voto disgiunto. Gli elettori aventi diritto sono 1.480.409.

Notizie e aggiornamenti in diretta sull’affluenza alle urne

23.30 – Dato definitivo dell’affluenza in tutta la Sardegna: si è recato alle urne il 52,23% degli aventi diritto. Ovvero 773.249 votanti su 1.480.333 iscritti. Un sardo su due non è quindi andato a votare.

Affluenza definitiva elezioni in Sardegna

22.55 – Risultato affluenza Sassari città, 137 sezioni: 59.632 votanti su 109.313 aventi diritto (54,55%).

22.00 – Seggi chiusi. Si aspetta il dato dell’affluenza definitiva. Lo spoglio inizierà domani alle 7.00 del mattino.

21.30 – Manca mezz’ora alla chiusura dei seggi. Questi i dati dell’affluenza nei capoluoghi di provincia, alle 19.00:

    • Cagliari » 55.396 su 135.284 (40,95%)
    • Sassari » 45.704 su 109.313 (41,81%)
    • Nuoro » 15.582 su 31.905 (48,84%)
    • Oristano » 11.364 su 28.006 (40,58%)
    • Olbia » 16.022 su 45.090 (35,53%)
    • Tempio » 4.893 su 12.264 (39,90%)
    • Carbonia » 11.090 su 28.391 (39,06%)
    • Iglesias » 9.099 su 24.461 (37,20%)
    • Sanluri » 3.194 su 7.818 (40,85%)
    • Villacidro » 4.657 su 12.820 (36,33%)
    • Tortolì » 4.394 su 9.634 (45,61%)
    • Lanusei » 2.202 su 5.292 (41,61%)

20.10 – La provincia di Nuoro si conferma quella con l’affluenza più alta (46,04%).

Affluenza Regionali in Sardegna

20.00 – Alle 19.00 ha votato il 41,02% degli aventi diritto.

18.30 – Al voto anche il candidato presidente del Fronte Indipendentista Unidu.

Devias al voto per le Regionali in Sardegna

18.00 – Il tweet del sindaco di Sassari, Gianfranco Ganau, dopo il voto.

17.15 – A Sassari città, alle 12.00, avevano votato 16.720 elettori dei 109.313 aventi diritto (15,30%).

17.00 – A mezzogiorno la provincia con l’affluenza più alta (16,07%) era quella di Nuoro.

Elezioni Sardegna affluenza Ogliastra

16.30 – Affluenza: alle dodici aveva votato solo il 14,50% degli aventi diritto.

16.25 – La prima a votare è stata Michela Murgia, poco dopo le dieci, a Cabras. A seguire, Francesco Pigliaru e Ugo Cappellacci che hanno votato a Cagliari.

 

 



Carla Casu

Blogger e Web Journalist. Dirigo Citizen Post, lavoro per Blasting News e collaboro con Sardegna4Seasons. {www.carlcacasu.it}


Potrebbero interessarti anche

Top