In arrivo la terza stagione di Out with Dad

Il cast di Out with Dad

Out with Dad è una serie web canadese, racconta la vita di Rose (Kate Conway), giovane studentessa alle prese con la scoperta della propria omosessualità e del suo coming out con papà (da qui il titolo “fuori con papà”).

La serie ha debuttato nel 2010 su Youtube e ha vinto svariati premi internazionali (LA Web Fest, Indie Soap Awards, Marseille Web Fest…) e quest’anno è stata nominata al Raindance Web Fest e al Roma Web Fest.

Nel 2012 è arrivata la seconda stagione, grazie al costante impegno dell’autore/regista/produttore Jason Leaver e del cast.

A dicembre la nuova stagione di Out with Dad

Per la terza stagione, è stato chiesto ai fan di Out with Dad di contribuire, tramite fundraising online. La raccolta fondi è quasi giunta al termine e ha già permesso di finanziare la pre-produzione e le riprese (avvenute ancora a primavera di quest’anno). Grazie a France Télévisions – che ha rinnovato i diritti per le prime due stagioni, portando la cifra oltre il 90% del budget richiesto – Jason ha potuto mettersi al lavoro sulla post-produzione di una prima tranche di episodi. Questo significa, come spiega Caitlynne Medrek (Claire nella serie) nel video seguente, che la terza stagione di Out with Dad è più vicina che mai!

Il primo episodio dovrebbe arrivare a metà dicembre, come un meraviglioso regalo di Natale in anticipo.

Ma non è tutto. Per i fan che hanno contribuito con almeno 50 dollari, e che su Facebook fanno parte del gruppo privato di Out with Dad, ogni episodio verrà mostrato in anteprima con tre settimane d’anticipo, quindi già a novembre.

Inoltre con la terza stagione è in arrivo una grossa novità, poiché c’è stato un importante cambiamento nel cast: Will Conlon, che interpretava Nathan, il padre di Rose, è stato sostituito da Jonathan Robbins. I fan sono curiosi di vedere come se la caverà e Jonathan, primo fra tutti, sa che non sarà facile fare breccia nei loro cuori, ma già dal trailer non sembra essersi perduta l’affinità che caratterizzava il rapporto Rose-Nathan e rendeva unica la serie.
E per chi non se la cava molto bene con l’inglese? Nessun problema: come nelle due serie precedenti, ci saranno sempre i sottotitoli in italiano della nostra Laura Di Maio.

Non ci resta che attendere dicembre (o novembre)!



Potrebbero interessarti anche

Top