Sassari, la Circoscrizione n.1 avanza una proposta di collocazione dell’imponente scultura di Giuseppe Carta

Arriva dalla Circoscrizione n.1 la prima proposta di collocazione de “La Germinazione”, l’imponente scultura di Giuseppe Carta che la Banca di Sassari ha donato pochi giorni fa alla città.
In una lettera inviata al sindaco Gianfranco Ganau e all’assessore alle Culture Dolores Lai, il presidente Giuseppe Masala spiega le motivazioni della scelta presa all’unanimità dal Consiglio.

“La Germinazione” in piazza Fiume

«Nella seduta di Consiglio circoscrizionale tenutasi in data 2 ottobre 2013 – si legge nella lettera –, il Consiglio, all’unanimità, si è espresso nel voler proporre alle SS.LL. il posizionamento dell’imponente scultura del maestro Giuseppe Carta “La Germinazione”, donataci dalla Banca di Sassari, nella piazza Fiume. Raccogliendo le istanze di numerosi cittadini e associazioni e la richiesta del Comitato pro ZTL, da sempre impegnato nel sostenere e rilanciare la zona a traffico limitato ma anche l’intero centro cittadino, il Consiglio circoscrizionale n.1 propone, compatibilmente ai controlli tecnico-statici e sentita la Soprintendenza, di collocare la scultura nella piazza Fiume allo scopo di garantire un elemento di attrazione, tale da creare una maggiore fruizione della piazza, a tutt’oggi, priva di elementi caratterizzanti che la individuano come punto di interesse per il centro cittadino.
Secondo il Consiglio circoscrizionale – conclude la lettera – l’inserimento di un’opera importante e significativa come quella del maestro Giuseppe Carta renderebbe più attraente la stessa piazza oltre a dare maggior prestigio all’intera zona che ricade al limite dell’attuale ZTL.»

L'opera La Germinazione di Giuseppe CartaUna proposta sensata e condivisibile, quella della Circoscrizione n.1, che se accolta positivamente dall’Amministrazione comunale, potrebbe finalmente restituire un’identità all’unica piazza della città rimasta – dopo i lavori di ristrutturazione che l’hanno sostanzialmente trasformata da “parcheggio in superficie” a “parcheggio interrato” – uno spazio pubblico incompleto. Senza distintivi elementi di arredo urbano, un’illuminazione precaria, con scarsa presenza di verde pubblico e un’estetica anonima e incolore che l’ha resa un luogo privo di caratterizzazione e per questo poco frequentato dai cittadini.

Ogni piazza della città trova infatti la propria peculiarità grazie a una statua, un mezzobusto o una fontana in essa collocata. “La Germinazione” potrebbe finalmente rendere piazza Fiume altrettanto caratteristica e di conseguenza fruibile; agevolando tutti gli elementi atti a favorire, oltre alla crescita commerciale, lo sviluppo culturale e sociale dell’area pubblica, grazie al quale la piazza potrà godere di una propria dignità e cessare di esistere unicamente come mero luogo di passaggio.



Potrebbero interessarti anche

Top