Riciclo creativo della stoffa e laboratori per bambini nell’ultimo weekend di SostenibilMente

SostenibilMente

Dopo il grande successo del secondo weekend, SostenibilMente – la mostra itinerante ideata da A.i.R. Consulenza e Formazione ospitata nei locali del CEAS Monte Minerva – si avvia alla conclusione dando spazio alla creatività di grandi e piccini, con gli appuntamenti in programma sabato 27 e domenica 28 aprile.

Lo scorso fine settimana, l’attenzione è stata puntata sul tema dell’agricoltura sostenibile, trattato da esperti e studiosi durante la tavola rotonda “Agri-Cultura: idee dal mondo agrario sostenibile” e messo poi in pratica con il laboratorio “Crea il tuo orto sul balcone: idee e consigli per coltivare un piccolo orto in casa”, grazie al quale i partecipanti hanno potuto imparare trucchi e modalità per creare un vero e proprio orticello sul terrazzo.

sostenibilmenteQuesto ultimo weekend sarà invece dedicato alla creatività: si inizia sabato pomeriggio, alle ore 16.00, con il laboratorio a cura di Anna Meloni “Riciclo creativo: da stoffa nasce cosa”, che vedrà impegnati gli iscritti con macchine per cucire, bottoni e scampoli di stoffa; mentre la domenica sarà interamente dedicata ai più piccoli. In programma due laboratori per bambini dai 3 anni in su, promossi e curati dall’associazione JoinUs di Sassari: “Miss Green e gli EcoGiochi” (ore 10.00), in collaborazione con l’artista Antonella Muresu e “Miss Green e le EcoFiabe” (ore 16.00), con la partecipazione della Libreria Petali di Carta.

La mostra, ricordiamo, rientra nell’ambito del progetto “Ricette di sostenibilità”, finanziato dal Comune di Villanova Monteleone e dall’Assessorato difesa ambiente della Regione Sardegna e ha visto la partecipazione di tantissime scuole primarie e secondarie di primo grado di Villanova Monteleone, Olmedo, Romana e Putifigari.

Sabato e domenica sarà possibile visitarla con orario 10.00-13.00 e 16.00-18.00.

Per informazioni e prenotazioni:




Potrebbero interessarti anche

Top