Giorno della Memoria: a Sassari l’ultima replica dello spettacolo “Odio Sacro – Cattivi si diventa”

Per commemorare il “Giorno della Memoria”, stasera alle 19.00 presso il Teatro Civico di Sassari, andrà in scena l’ultima replica dello spettacolo rievocativo “Odio Sacro – Cattivi si diventa”.

La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”. Al fine di ricordare, con queste parole, la legge n. 211 del 20 luglio 2000, il Parlamento italiano ha aderito alla proposta internazionale di dichiarare il 27 gennaio come giornata di commemorazione dei perseguitati del nazionalsocialismo (nazismo), del fascismo e di tutte le vittime dell’Olocausto.

Per commemorare il “Giorno della Memoria”, la Cooperativa Teatro e/o Musica, in accordo con l’Amministrazione comunale e l’Amministrazione provinciale di Sassari, ha bandito un concorso indirizzato agli alunni delle scuole superiori: singoli studenti o gruppi di studenti sono invitati a cimentarsi nella recensione dello spettacolo rievocativo del dramma della Shoah, “Odio Sacro – Cattivi si diventa” diretto dal regista Emanuele Floris.

giorno della memoriaUn gruppo di ragazzi, volontari di un esperimento extra-scolastico, si ritrova all’interno di uno spazio chiuso, senza alcuna apparente possibilità di fuga. La difficile coabitazione è scientificamente complicata da un’entità esterna che, per logiche coercitive e onnipresenza ideologica, appare come la summa personificata delle dottrine naziste. Incalzati dalle sue mosse manipolatorie, i giovani prigionieri dovranno decidere se assecondare l’educazione d’origine, improntata al bene e all’altruismo, o se, invece, in cambio d’un presunto potere, divenire interpreti ed esecutori del Male.

“Odio Sacro – Cattivi si diventa” vuole essere una riflessione sulla capacità, intrinseca alle istituzioni totali, di guidare gli uomini verso la resa alla tentazione della disumanità impunita.

L’ultima replica dello spettacolo andrà in scena questa sera alle 19.00 al Palazzo di Città (Teatro Civico).
I migliori elaborati riceveranno in palio dei premi, ricavati dai proventi degli incassi.

Fonte: pagina Facebook dell’evento
Foto: Ingresso Auschwitz, via Wikipedia




Potrebbero interessarti anche

Top