Ilva: i lavoratori occupano la direzione. Indagati anche il sindaco e l’ex segretario del vescovo

ilva

Sale la tensione a Taranto dopo la decisione dell’azienda di chiudere gli stabilimenti, in risposta ai provvedimenti disposti ieri dalla magistratura che indaga sul caso Ilva: sette arresti e il sequestro dei prodotti finiti e semilavorati. Sul registro degli indagati anche il sindaco di Taranto, Ippazio Stefàno, e don Marco Gerardo, segretario dell’ex arcivescovo Benigno Luigi Papa. Da questa mattina è iniziato lo sciopero dei lavoratori indetto da Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil, dopo la decisione dell’azienda di mettere in ferie forzata i dipendenti dell’area a freddo anche nelle altre fabbriche italiane. Il Governo pensa a un decreto che potrebbe essere presentato nel prossimo CdM.



Tags
Top