25 novembre: mai più violenza sulle donne

violenza sulle donne

Il 25 novembre del 1960, le sorelle dominicane Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal – rivoluzionarie del movimento di resistenza – vennero brutalmente assassinate dal regime di Trujillo.
In seguito alla risoluzione dell’Onu 54/134 del 17 dicembre 1999, la data del 25 novembre è celebrata come “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne“.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, almeno una donna su cinque nel mondo è stata vittima di abusi fisici o sessuali nel corso della sua vita. Statistiche della Banca Mondiale segnalano che, per le donne tra i 15 e i 44 anni, il rischio di subire violenze domestiche o stupri è maggiore del rischio di cancro, incidenti o malaria.

Le analisi degli ultimi dieci anni dimostrano che la violenza sulle donne è diffusa nei paesi industrializzati come in quelli in via di sviluppo. Le vittime e i loro aggressori appartengono a tutte le classi sociali o culturali.



Potrebbero interessarti anche

Top